Fondato a Racalmuto nel 1980

“Mediterraneo. Crocevia di mafie, migrazioni, sogni”

E’ il tema della dodicesima edizione di “Trame”, il Festival dei libri sulle mafie in programma dal 21 al 25 giugno a Lamezia Terme.

“Mediterraneo. Crocevia di mafie, migrazioni, sogni”, è questo il tema al centro della dodicesima edizione di “Trame”, il Festival dei libri sulle mafie che si svolgerà dal 21 al 25 giugno a Lamezia Terme.

L’evento è promosso dalla Fondazione Trame e dall’Associazione Antiracket Lamezia Onlus, impegnate tutto l’anno con attività finalizzate alla sensibilizzazione e all’esercizio dei valori di cittadinanza attiva e legalità, e che riconoscono nella memoria storica il monito per l’impegno civico presente.

Nell’edizione di quest’anno scrittori, giornalisti, esponenti delle Istituzioni e della società civile, attraverso i loro libri daranno voce alle storie e alle culture di questo vasto e multiforme crocevia di popoli, esplorando le insidie, i traffici e le cronache più attuali delle rotte che lo attraversano.

Lamezia Terme, Pubblico a “Trame” (Foto di Redazione Trame)

“Il sud Italia, e in generale i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo – spiega Giovanni Tizian, direttore artistico di Trame – sono luoghi che vivono in bilico tra l’oppressione dei poteri criminali e una forte voglia di riscatto. L’edizione di Trame di quest’anno è per questo motivo dedicata al nostro mare, alle sue mille contraddizioni e alla volontà di riscattarsi che è parte del tessuto dei luoghi spesso abbandonati dalle istituzioni. “Proveremo a squarciare il velo di indifferenza che ha coperto eventi tragici come le bombe che hanno insanguinato l’Italia nel 1993, ma anche naufragi come quello di Lampedusa nel 2013”.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“C’era una volta la Dc”

Agrigento, al Centro culturale “Pier Paolo Pasolini” la presentazione del libro di Elio Sanfilippo

Leucemie e Mieloma, come possiamo aiutare la ricerca scientifica

Se ne parla nello Speciale Medicina di Simona Carisi in onda su Teleacras

“Dal sesto piano”

Il racconto della domenica

Torna Màkari. Con tutti i libri del mondo e una sorpresa

Terzo episodio di "Màkari", domenica 3 marzo alle 21.25 su RaiUno. In scena, Ninni Bruschetta e Romina Caruana.