Grotte, verso il ripristino della Strada “Racalmare”

da | 30 Dic 21

Finanziati dalla Regione i lavori. Ne dà notizia il sindaco Alfonso Provvidenza

Il sindaco di Grotte Alfonso Provvidenza

Finanziato dalla Regione Siciliana il ripristino della viabilità della “Strada Racalmare” e in particolare nel tratto che collega i Comuni di Grotte e Favara. Ne dà notizia il sindaco di Grottei  Alfonso Provvidenza.

“Un intervento risolutivo – sottolinea Provvidenza – atteso da anni che finalmente potrà realizzarsi grazie all’intervento diretto del Presidente Musumeci”

“La strada Racalmare – aggiunge il sindaco di Grotte – costituisce la principale arteria stradale per raggiungere Agrigento, Favara e la SS 189 ma, soprattutto, l’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento”.

“Anche in questo caso – spiega il Presidente Musumeci – pur non avendo la Regione competenze dirette in tema di strade, abbiamo deciso di intervenire per ripristinare la viabilità in un’area molto trafficata e riducendo, nel contempo, la pericolosità così da tutelare l’incolumità pubblica”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone