Grotte, un po’ più di rispetto per i morti

|




La situazione di degrado che abbiamo trovato al cimitero.

E’ domenica 17 giugno, dopo oltre sei mesi di assenza dal paese, vado al cimitero a trovare i miei cari, e resto molto turbato dalla situazione di degrado in cui l’ho trovato.

Mai prima di oggi, che io ricordi, avevo visto tanto abbandono: erba e sporcizia dappertutto, pure una colomba morta, che nessuno si è preoccupato di rimuovere, ai piedi di una tomba.

Invoco semplicemente il rispetto dovuto verso un luogo caro a tutta la comunità.

Non aggiungo altro, lascio che siano le foto a parlare.

(Ore 18,40 del 18 giugno. A scanso di equivoci, visti alcuni commenti su facebook, sottolineo che va da sé che in questa vicenda il nuovo sindaco, appena insediatosi, NON HA ALCUNA RESPONSABILITA’ .) 

Le foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *