Grotte, M5S: “Stella Castiglione ha coniugato l’arte, nella sua più alta espressione, alle tradizioni locali”

|




Il Gruppo consiliare del Movimento esprime incondizionato sostegno alla proposta di intitolarle l’auditorium della Piazzetta San Nicola.

Stella Castiglione, in uno dei suoi interventi pubblici

Il Gruppo consiliare del M5S al Comune di Grotte interviene sulla proposta di intitolazione dell’Auditorium della Piazzetta san Nicola a Stella Castiglione, esprimendo “incondizionato sostegno” all’iniziativa.

Il Gruppo consiliare – si legge sulla pagina facebook del Movimento – nel plaudire alla proposta, avanzata dalla redazione di Malgradotutto, di intitolare l’auditorium San Nicola a Stella Castiglione, si associa spiegando le ragioni di tale adesione. Doveroso precisare in via preliminare che ragioni puramente anagrafiche impediscono testimonianze dirette (riferite al periodo di sindacatura -1983/1984), fenomeno esteso, con qualche isolata eccezione, all’intera compagine consiliare.

Gruppo consiliare M5S Grotte, da sinistra: Salvatrice Morreale, Mirella Casalicchio, Angelo Costanza, Giada Vizzini

Sgomberato il campo dallo sterile protagonismo, dall’esame della testimonianza in atti (articolo di Armando Caltagirone) che trova oggettivo e puntuale riscontro negli atti amministrativi dell’epoca, oltre che nella fisicità dei luoghi, non può negarsi il valore dell’azione amministrativa di Stella Castiglione Sindaco nell’aver saputo coniugare l’arte, nella sua più alta espressione, alle tradizioni popolari locali. Doveroso appare, quindi, ricordare la memoria di chi abilmente e silenziosamente ha lasciato in eredità, all’intera collettività, un patrimonio artistico di indiscusso valore.

Sulle motivazioni dell’iniziativa riteniamo di poter fare utile rinvio al contenuto dell’articolo di Armando Caltagirone richiamato, non a caso, dalla redazione di malgradotutto.

Tanto ci premeva sottolineare, dichiarando, altresì, l’incondizionato sostegno affinché l’iniziativa, in tempi brevi, si traduca in autentica realtà”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *