Grotte, emergenza coronavirus: M5S propone istituzione di “un fondo comunale di solidarietà”

da | 8 Mar 20

Per potenziare, anche, il servizio di assistenza domiciliare agli anziani

Gruppo consiliare M5S Grotte

“I Portavoce del Movimento 5 Stelle hanno deciso che i fondi raccolti con la restituzione dei rimborsi verranno destinati alla Protezione Civile per l’acquisto di apparecchi per la terapia intensiva”.

Nel darne notizia i consiglieri comunali di Grotte del Movimento Salvatrice Morreale, Mirella Casalicchio, Angela Costanza e Giada Vizzini, affermano: “Siamo una comunità e dobbiamo aiutare chi si trova in difficoltà lavoro autonomo, artigiani, attività commerciali e pubblici esercizi sul nostro territorio, stanno affrontando un momento critico a seguito dell’emergenza del Coronavirus, che porta inevitabilmente ad una fragilità economica”.

E annunciano che hanno proposto di istituire “un fondo comunale di solidarietà con la “sospensione del 50% delle indennità di carica e del 100% della liquidazione dei gettoni di presenza. Accantonamento utile – spiegano – anche, qualora fosse necessario, per potenziare il servizio di assistenza domiciliare ad anziani, considerata la parte di popolazione più fragile e più esposta a possibili complicanze se contagiati. Una Misura straordinaria che si rende necessaria a fronteggiare l’emergenza”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook