Fortitudo, comincia male il girone di ritorno

|




ASSIGECO CASALPUSTERLENGO 78 FORTITUDO AGRIGENTO 63

Franco Ciani

Franco Ciani

La prima partita del girone di ritorno si conclude con un risultato non favorevole, Assigeco Casalpusterlengo vince 78  a 63 la Fortitudo Agrigento.

La dichiarazione del coach Franco Ciani:  “Probabilmente dopo Biella quella di oggi è stata sicuramente la partita meno in linea con quelli che dovrebbero essere i nostri obiettivi. Dopo un ottimo inizio, arriva un secondo quarto direi sufficiente, infine negli ultimi abbiamo funzionato davvero molto poco, a parte lo sprazzo in chiusura che ci ha permesso di recuperare e tornare in partita. La cosa più grave è stata che proprio quando eravamo a 6 – 7 punti dal recuperare l’avversaria non c’è stata la forza e la determinazione necessaria, pur avendo a disposizione i minuti e la possibilità di farlo. Rispetto alla scorsa partita con Jesi, questa ha segnato un passo indietro. Questo oggi è il risultato ma cominciamo già a pensare ai prossimi obiettivi, perché da dopo domani inizia il lavoro di preparazione prima del doppio impegno. Quindi cercheremo di approfittare di una domenica senza basket per lavorare ancora di più e trovare una nuova soluzione.”

Domenica 18 sarà una giornata di risposo per la squadra, come dichiarato dal coach, per via dell’esclusione del Forlì con cui avrebbe dovuto giocare. I prossimi due appuntenti della Fortitudo partono direttamente da giovedì 22 gennaio, in trasferta contro Tezenis Verona, e domenica 25 gennaio con Novipiù Casale Monferrato che si giocherà in casa, al Palamoncada.

Il Tabellino

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO 78

Saccaggi 13, Poletti 8, Ricci 9, Young 24, Sant Roos 13, Costa, Vencato2, Maghet, Sgorbati, Donzelli 4, Spissu 5, Carrizo,

All.: Zanchi

FORTITUDO AGRIGENTO 63

Williams10, Chiarastella 13, Saccaggi 3, Piazza 12, Dudzinski 14, Vai 3, Evangelisti 4, De Laurentiis, Udom 4, Portannese

All.: Ciani

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *