Favara, attacco hacker a Sicilia On Press ma “il giornale è in piedi”

|




La nostra solidarietà al direttore e a tutta la redazione.

Da sinistra Giuseppe Moscato, Josef Zambito, il direttore Franco Pullara, Leonardo Pitruzzella

Sicilia On Press, il giornale web di Favara, diretto da Franco Pullara, è stato vittima dell’attacco di un hacker che ha messo seriamente in difficoltà il giornale. Ma per fortuna “il giornale è in piedi, la pagina è aggiornata in tutte le sue parti con l’impegno della redazione”. E’ quanto si legge oggi in un editoriale dove viene inoltre spiegato: “bisogna recuperare alcuni articoli che l’hacker ha distrutto e faremo anche questo”.

“Intanto si legge ancora nell’editoriale è importante per noi ringraziarvi per i tantissimi messaggi di solidarietà pervenuti dai social, da WhatsApp, dalle telefonate di affezionati lettori, di colleghi giornalisti che ci hanno ripagato abbondantemente dell’amarezza subita e ci hanno dato la dimensione del vostro apprezzamento verso il nostro lavoro. E’ “un’incitazione” a continuare che cogliamo con devozione ed entusiasmo. E’ stata l’occasione per rendersi conto di essere sulla giusta strada nel fare un giornale dei lettori e non dei giornalisti che ci lavorano. Grazie, grazie di cuore da parte di tutti noi”.

E ai tantissimi messaggi di solidarietà vogliamo aggiungere anche il nostro, nella certezza che il lavoro dei colleghi di Sicilian On Press continuerà con l’impegno e la passione di sempre, confortato dall’affetto e dalla stima dei suoi lettori, che non sono mai venuti meno.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *