Fabrizio Micari nuovo rettore dell’Università di Palermo

|




Questa mattina Roberto Lagalla ha passato il testimone al suo successore al Palazzo Steri.

Fabrizio Micari e Roberto Lagalla

Fabrizio Micari e Roberto Lagalla

PALERMO – Passaggio di campana allo Steri. Un ingegnere meccanico ufficialmente alla guida dell’Unipa. La cerimonia di passaggio di consegne tra il rettore uscente Roberto Lagalla e il neo Fabrizio Micari si è svolta questa mattina all’interno della sala Magna di Palazzo Steri. Grande emozione per il nuovo Magnifico dell’Università degli studi di Palermo che con gioia ha accolto il mandato. Presenti in sala, oltre alle autorità e ai rappresentanti delle istituzioni e del mondo accademico, anche il Cardinale Romeo, il Sottosegretario del MIUR Davide Faraone, il sindaco Leoluca Orlando e il presidente della CRUI Gaetano Manfredi. A moderare la cerimonia il decano di ateneo Francesco Maria Raimondo. Durante l’evento è stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Università degli studi e il comune, questo rappresenta l’ultimo atto dell’ormai ex Rettore Lagalla.

“Ci sono diversi sentimenti che si affollano in questo momento – ha affermato Micari nel discorso di insediamento -: gratitudine ma anche apprensione ed emozione. Bisogna creare una classe dirigente con sapere critico”. Fabrizio Micari è nato a Palermo nel 1963 dove si è laureato in ingegneria meccanica nel 1986. Ricercatore nel 1988, è diventato professore associato nel 1997 e ordinario nel 1999 presso l’Università della Calabria.
Fonte Live Sicilia.it
Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *