Era tra i siciliani più longevi. E’ morto l’avvocato Luigi Burruano

da | 28 Nov 21

Racalmuto, se ne va un altro pezzo di storia del paese. Aveva 104 anni

L’avvocato Luigi Burruano al Circolo Unione

Aveva 104 anni ed era tra i siciliani più longevi. Se ne è andato l’avvocato Luigi Burruano, apparteneva ad una famiglia molto nota a Racalmuto, era uno dei nipoti del famoso medico-filantropo Don Ciccu Burruano.

Nato a Racalmuto il 21 giugno del 1917, in piena guerra, frequenta le scuole di Racalmuto e poi il liceo a Caltanissetta. Laureato a Palermo nel 1940, fu chiamato alle armi proprio in quel periodo. Prima a Torino e poi a Bologna, partecipò a diverse azioni belliche e in una di queste per il valore dimostrato gli fu concesso il “pubblico encomio al valore militare”.

Scioltosi l’esercito dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, dopo un difficile periodo tornò a casa, e a Racalmuto si dedicò alla professione di avvocato e alla gestione dell’impresa agricola della famiglia che gestiva, tra l’ltro, un antico molino-pastificio. Amministratore della salina “Pantanelle”, introdusse i martelli perforatori che sostituivano paletti e picconi.

Socio del Circolo Unione sin dal 1936, non si è mai più distaccato dal sodalizio che amò fino alla fine. In quelle sale di conversazione vide passare cent’anni della storia del paese. E al Circolo decise di festeggiare i suoi 100 anni, nel 2017, accanto ai soci, giovani e meno giovani.

“È sempre stato parte attiva del nostro Circolo – ricorda il presidente Francesco Marchese – sempre presente alle nostre iniziative e alle nostre attività. Un altro pezzo di storia se ne va”.

“Lo abbiamo coinvolto, in quanto memoria storica del circolo, quando abbiamo realizzato il logo identificativo – aggiunge il vice presidente Salvatore Picone – e fu lui a suggerire la frase di Sallustio ‘Concordia parvae res crescunt’, con la concordia le piccole cose crescono, a simboleggiare la propria esperienza di vita del circolo e per richiamare il nome che Sciascia diede a questo tempio della conversazione in quel capitolo delle Parrocchie di Regalpetra“.

I funerali dell’avvocato Luigi Burruano saranno celebrati domani alle 15:30 nella chiesa della Madonna del Monte.

– Ai familiari le nostre condoglianze –

2 Commenti

  1. Filippo Grillo

    Me ne parlavano i miei parenti a Racalmuto, fin da quando ero un bambino. Come fosse una istituzione.

    Rispondi
  2. Orazio Stuto

    Mi ricordo le belle e piacevole chiacchierate al supermercato a Canicatti

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone