“Enciclopedia Italiana” ricorda Sciascia

|




Nell’ultimo numero della prestigiosa rivista diretta da Massimo Bray un ampio servizio di Giovanni Bianconi, con le fotografie di Angelo Pitrone, dedicato allo scrittore di Racalmuto

Perché ci manca la voce di Sciascia. Sull’ultimo numero di Enciclopedia Italiana, prestigiosa rivista della Treccani, diretta da Massimo Bray, un ampio servizio di Giovanni Bianconi è dedicato a Leonardo Sciascia, trent’anni dopo la sua scomparsa. Dieci pagine corredate dalle fotografie di Angelo Pitrone.

L’attualità di Leonardo Sciascia – scrive Bianconista principalmente nella sua assenza, che continua a pesare a trent’anni di distanza. Perché ancora oggi, forse, soprattutto oggi, nel dibattito italiano – culturale, politico, sociale oltre che letterario; in una parola: civile – si avverte la mancanza della sua voce. Non solo per ciò che scriveva nei libri e negli articoli, ma per il suo essere un intellettuale scomodo, per il suo rifiuto di piegarsi a dettami nocivi al confronto delle idee“.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *