Emodinamica Ospedale Sciacca, Di Paola:”Restituiamo serenità ai cittadini e ai medici”

|




Il sindaco e l’assessore alla Sanità, Cognata, inviano una nota al direttore generale dell’Asp di Agrigento Salvatore Lucio Ficarra: “Sull’Unità Operativa di Emodinamica non possiamo più accettare ulteriori perdite di tempo. Stiamo discutendo di vite umane”.

Ospedale di Sciacca

Ospedale di Sciacca

In una nota inviata al direttore generale dell’Asp di Agrigento Salvatore Lucio Ficarra, il sindaco di Sciacca, Fabrizio Di Paola, e l’assessore alla Sanità, Gaetano Cognata, chiedono un immediato intervento affinchè si ripristini la funzionalità dell’Emodinamica all’ospedale di Sciacca.

Sull’Unità Operativa di Emodinamica non possiamo più accettare ulteriori perdite di tempo-scrivono Di Paola e Cognata- Stiamo discutendo di vite umane. Si deve fare il possibile per ripristinare, nel giro di pochissimi giorni, la piena efficienza e funzionalità, ristabilendo una corretta, adeguata e ragionevole composizione. E a restituire, così, la serenità ai medici in servizio e a quanti usufruiscono di un servizio fondamentale per la vita”.

“L’attuale situazione- spiegano i due amministratori-rischia di complicare, se non addirittura paralizzare, l’operatività di uno tra i reparti più importanti dell’Ospedale di Sciacca”.

“Nonostante le rassicurazioni ricevute in più occasioni, infatti – aggiungono il sindaco Di Paola e l’assessore Cognata – rileviamo che a tutt’oggi non abbiamo notizie della nomina del terzo medico nell’Unità Operativa. Abbiamo colto il grido d’allarme proveniente dai medici in servizio, sottoposti, per il carico di lavoro, a uno stress psicofisico intollerabile. E cogliamo la preoccupazione dei cittadini, delle associazioni, dei comitati civici che hanno deciso di occuparsi dei problemi della sanità al fine di tenere sempre alta l’attenzione sulla qualità dei servizi offerti dalle strutture operanti in città”.   

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *