Emergenza Covid. Medicinali delle farmacie ospedaliere a domicilio

da | 23 Apr 20

L’Asp di Agrigento invita i sindaci della provincia ad attivare il servizio di consegna

Sede Asp Agrigento

Alcuni medicinali vengono distribuiti solo dalle farmacie ospedaliere e vi sono dei cittadini che, pur avendone bisogno, non hanno la possibilità di muoversi da casa per raggiungere l’ospedale di riferimento e ritirare i farmaci.

E’ per questa ragione che la Direzione strategica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, per far fronte alle numerose richieste,  invita i sindaci della provincia di Agrigento ad attivare un servizio di consegna a domicilio di questi farmaci.

“Tramite proprio personale o avvalendosi della collaborazione di associazioni di volontariato e di club service – spiega in una nota l’Asp – ciascun Comune ha dunque adesso la facoltà di individuare i soggetti delegati al ritiro dandone comunicazione all’ASP di Agrigento attraverso la mail dipartimento.farmaco@aspag.it. Alla stessa mail le associazioni o i club eventualmente incaricati faranno pervenire un elenco del personale incaricato allegando copia del documento d’identità e codice fiscale”.

“Oltre ad agevolare l’utenza per superare la difficoltà nel recarsi presso le farmacie ospedaliere – aggiunge l’Asp – lo strumento mira ad evitare il rischio di contaminazione da Covid-19 in pazienti già affetti da patologie molto serie”.

Nella nota si legge inoltre “al fine di scongiurare che all’interno del servizio si possano infiltrare malintenzionati o truffatori, tutti gli incaricati, al momento del ritiro, dovranno essere in possesso della delega da parte del paziente (datata, firmata e contenente tutti i dati anagrafici) del piano terapeutico, della copia del proprio documento d’identità e di quella dell’utente delegante”.

 

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook