“E Sciascia che ne dice?” Riflessioni sullo scrittore a trent’anni dalla scomparsa

|




Agrigento, incontro a Casa Sanfilippo promosso dall’Associazione “Amici di Sciascia” e dal Parco Valle dei tempi.

Leonardo Sciascia (Foto Ferdinando Scianna)

“E Sciascia che ne dice? Riflessioni sullo scrittore a trent’anni dalla scomparsa”. E’ questo il tema dell’incontro, in programma il prossimo 2 maggio alle 17,3o a Casa Sanfilippo ad Agrigento, promosso dall’Associazione “Amici di Sciascia” e dal Parco Archeologico Valle dei Templi, per commemorare lo scrittore a trenta anni dalla sua scomparsa.

Interverranno: Francesco Izzo, Presidente della Associazione “Amici di Sciascia”, Gaspare Agnello Responsabile della Delegazione di Agrigento dell’Associazione, Luigi Carassai, Past Presidente della Associazione, Giuseppe Parello, direttore del Parco, Zino Pecoraro, Docente, Pino Di Silvestro, Pittore, Incisore, Scrittore. Interventi artistici di Giusy Carreca.

Molte le iniziative, nel corso del 2019, della Associazione “Amici di Leonardo Sciascia” per celebrare lo scrittore. Tra le quali vanno ricordate: l’incontro presso l’Università di Perugia su “Sciascia e il Mondo Arabo”; la mostra tenuta al Castello Sforzesco di Milano su “Sciascia e Mino Maccari”, con la pubblicazione di un volume curato da Francesco Izzo; la mostra di incisione, tenuta a Milano al Castello Sforzesco, e a Palermo a Palazzo Riso. A queste iniziative vanno poi aggiunti gli incontri che si terranno a Parigi nel mese di Novembre.

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *