“Dignità, diritti e democrazia a trent’anni dalle stragi…”

da | 8 Giu 22

Agrigento, incontro dibattito al Circolo Empedocleo nell’ambito del 6° congresso del SILP CGIL

Domani, 9 giugno, alle 9,30, al Circolo Culturale Empedocleo di Agrigento, si svolgerà il 6° congresso del SILP CGIL nel corso del quale è previsto un incontro dibattito sul tema “Dignità, diritti e democrazia a trent’anni dalle stragi, tra lotta alla criminalità organizzata, immigrazione e covid”. 

L’incontro si aprirà con i saluti del Prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa e del Questore Maria Rosa Iraci. Seguiranno gli interventi di Joseph Morici, giornalista e scrittore; Fabio Fabiano, scrittore; Silvio Schembri, giornalista; Alfonso Buscemi, Segretario Confederale CGIL Agrigento; Vito Alagna, Segretario Generale Regionale SILP CGIL Sicilia. Coordina Enzo Alessi.

“Proveremo ad animare il confronto – spiega Salvo Grech, Segretario Generale SILP CGIL Agrigento – con lo stile confederale che anima il SILP CGIL, guardando al modello di sicurezza al Servizio del Paese e quindi ad una Polizia al servizio del Paese, garante della dignità, dei diritti e della democrazia… Cercheremo di sollecitare il dibattito per comprendere se e quanto c’è ancora da fare per migliorare questo modello di sicurezza partendo dal nostro territorio, a trent’anni dalle stragi di mafia in Sicilia. Riteniamo che avviare una discussione su queste tematiche, possa essere utile per comprendere se e come migliorare la lotta contro tutte le mafie, anche in relazione al fenomeno degli incessanti flussi migratori e con una pandemia che non è ancora del tutto arginata. Auspichiamo di poter dare un contributo per la società civile, la cui qualità di vita attiene alla cultura di legalità, attraverso la garanzia di livelli di sicurezza appropriati ed efficaci per creare e garantire – conclude Grech – equità sociale ed integrazione”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook