Covid in Sicilia. “Vaccini per tutti i disabili, non solo per i gravissimi”

di | 3 Mar 21

E’ quanto chiede la Commissione Salute dell’Ars al Governo regionale

Margherita La Rocca Ruvolo, Presidente Commissione Salute dell’Ars

“La commissione Salute dell’Ars, manifestando apprezzamento per l’avvio della campagna vaccinale anti Covid in favore dei soggetti disabili gravissimi, chiede al governo regionale di somministrare già in questa fase le dosi di vaccino anche a tutte le altre persone con disabilità e ai familiari che se ne prendono cura”.

E’ quanto comunica la presidente della Commissione Salute dell’Ars Margherita La Rocca Ruvolo, che aggiunge: “Con un atto d’indirizzo sulla campagna vaccinale per i soggetti disabili e le persone fragili, che sarà discusso domani, la Commissione Salute dell’Ars, che aveva già chiesto all’assessore Razza di inserire i disabili tra le categorie prioritarie da vaccinare, intende impegnare l’assessorato per la Salute a prevedere l’avvio del percorso di prenotazione e conseguente somministrazione delle dosi di vaccino anti Covid anche ai soggetti, ancorché non percettori mensilmente dell’assegno di cura in quanto disabili gravissimi, comunque, affetti da forme di disabilità e di particolare fragilità che sono state fatte oggetto di provato accertamento clinico/diagnostico ed alla categoria dei caregivers”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Dalle parti di Leonardo Sciascia” sbarca ad Hamilton
    Nella comunità racalmutese dell'Ontario il libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo, dedicato ai luoghi di Sciascia, diventa uno strumento per far conoscere lo scrittore ai suoi concittadini che vivono in Canada. Charles Criminisi: "Sono stato molte volte a Racalmuto, ma non l’ho mai vissuto nel modo in cui è descritto da questi due autori" […]

Facebook