Coronavirus. Due coniugi originari di Grotte raccontano il dramma di Bergamo

|




Giusi Morgante e Marco Vitello vivono nella città lombarda da diversi anni. L’intervista di Egidio Terrana 

Giusi Morgante e Marco Vitello

Il Coronavirus ha travolto drammaticamente la Lombardia, e in modo particolare la città di Bergamo, che con oltre 700 morti, molti dei quali non hanno potuto trovare sepoltura nel cimitero della città, sta pagando un prezzo altissimo in seguito all’epidemia che sta ormai colpendo tutto il mondo.

Giusi Morgante e Marco Vitello, siciliani di Grotte, che da tantissimi anni vivono a Bergamo, raccontano, in questa intervista realizzata da Egidio Terrana per gli speciali di Teleacras “Conversazioni al tempo del coronavirus”, come si sta vivendo in quella città l’emergenza coronavirus.

Guarda l’Intervista

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *