CoopCulture lancia “Welcome Agrigento”

|




Il portale che mette in rete l’offerta turistica del territorio

“Esperienze, curiosità, luoghi, siti, spiagge nascoste e chiese paleocristiane, giardini segreti e luoghi di charme. Perché viaggiare è sempre un’esperienza. Conoscere, assaggiare, gustare, passeggiare, discutere, leggere, sono esperienze. E per poter scegliere quale provare, bisogna conoscere”. 

Così CoopCulture lancia “Welcome Agrigento”, portale che mette in rete l’offerta turistica del territorio. Una guida aggiornata “per chi vuole scoprire e viaggiare, Emozionarsi e perdersi”.

“Welcome Agrigentoha spiegato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto durante la presentazione –  è la prima forma di accoglienza, piattaforma integrata che coinvolge in rete l’intero sistema locale dell’ospitalità in modo facilmente fruibile. Welcome Agrigento significa anche promozione della destinazione Agrigento nelle più importanti vetrine internazionali. Con CoopCulture si materializza un’intesa spontaneamente sviluppata nel tempo, frutto di una sintonia di metodi e di intenti che ci vedrà ancora protagonisti nel territorio di esaltanti esperienze con al centro la città, il suo sistema economico e i suoi servizi per residenti e visitatori”.

Dal centro storico alla Valle dei Templi, dal Teatro Andromeda a Favara con Farm Cultural Park, dalle esperienze a cavallo ai voli in deltaplano, il trekking rurale e naturalistico le tante esperienze archeologiche del nostro territorio.  CoopCulture favorisce la creazione del network territoriale –dice  Letizia Casuccio, direttore generale centro sud CoopCulture – mettendo in rete professionalità che animano e rappresentano l’unicità della destinazione Agrigento.  Attraverso questa piattaforma  sarà possibile costruire e promuovere un’offerta esperienziale, con importanti vantaggi sul mercato turistico e sul territorio”.

“Nei progetti di “Welcome Agrigento  –  aggiunge Coopculture – c’è anche la partecipazione alle fiere e vetrine internazionali in maniera da proporre la destinazione “Agrigento” ai tour operator internazionali.

“Con Welcome Agrigento si realizza un percorso di collaborazione tra partner che quattro anni fa si sono riuniti nel network City of the Temples. CoopCultureè riuscita a proiettare il network in una dimensione internazionale – spiega Cristian Moncada.  “Questa è la Agrigento che vogliamo raccontare ai nostri turisti: unita, compatta, speciale”, aggiunge Pierfrancesco Spoto di “Amunì”

“Uno dei principali valori di Farm Cultural Park a Favara – sottolinea Florinda Saieva –  è la condivisione e siamo lieti di intraprendere questo cammino con tanti amici che come noi condividono il percorso della crescita e della bellezza!”.

CoopCulture dal 2017 gestisce i servizi del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi. Nel 2018, in stretta collaborazione con gli operatori del territorio, riuniti nel network City of the Temples, ha sviluppato questo progetto, già presentato nelle fiere di Londra e Milano.

www.welcomeagrigento.it

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *