“Contro la mafia sempre”

|




Agrigento, il 23 maggio la Marcia della Legalità promossa dall’Amministrazione comunale

Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Agrigento ha promosso per il 23 maggio, in occasione della ricorrenza della strage di Capaci del ’92, la “Marcia contro la mafia e per la legalità”.

Nella strage di Capaci morirono il Giudice Giovanni Falcone,  la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicilio, Antonio Montinaro.

Il concentramento è previsto alle ore 9 e 30 davanti al palazzo della Prefettura. Il corteo si snoderà poi da piazza Vittorio Emanuele lungo via Atenea, dove è prevista una sosta di fronte al palazzo di piazza Gallo per ricordare il giudice Rosario Livatino, per poi raggiungere piazza Pirandello dove di fronte al palazzo comunale è stato allestito il palco per gli interventi conclusivi.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *