Consigli di un maestro per far piacere la scuola a tuo figlio

|




In libreria “Sussidiario con esercizi per genitori”, il nuovo libro del maestro Alex Corlazzoli

Alex Corlazzoli

Il maestro di frontiera Alex Corlazzoli, giornalista e scrittore che scrive per “Il Fatto quotidiano,  e cura per Rai 1 “Per chi suona la campanella”, autore di diversi libri sulla scuola, ha pubblicato recentemente con i tipi della Mondadori un libro molto particolare dal titolo: Sussidiario con esercizi per i genitori. Consigli di un maestro per far piacere la scuola a tuo figlio. E’ un libro scorrevole, una sorta di viaggio nel mondo della scuola dalla parte dei bambini e dei genitori che sanno ascoltare i loro figli. Un libro prezioso al tempo di oggi, ricco di profonde ed utilissimi consigli ed osservazioni. Il libro si apre con la famosa lettera di Abraham Lincoln all’insegnante di suo figlio. E’ un invito alla lettura e all’ascolto delle problematiche dei bambini e non solo. Particolarmente significative le due lettere ai genitori e agli alunni. Alla domanda di un bambino: “Maestro tu cosa insegni? Molto significativa la risposta: la vita”.

“Noi adulti abbiamo due preziose opportunità – scrive l’autore – la prima non insegnare solo a leggere e a scrivere, ma far appassionare alla lettura e alla scrittura; la seconda spiegare le cose dei grandi ai bambini”.

Alex Corlazzoli ha un sogno: che i suoi studenti si innamorino della scuola e che conservino quell’infatuazione per tutta la vita, conducendo un’esistenza aperta al fascino della conoscenza. In questo libro, però, chiede ai genitori  di prendere in mano una parte del sogno e diventare a loro volta studenti, mettendo in pratica i suoi consigli e gli esercizi di un brillante sussidiario.

Molto spesso la scuola italiana non riesce a coinvolgere i suoi allievi nel modo giusto. Nonostante le innumerevoli riforme, l’introduzione di nuovi metodi e strumenti, e anche gli sforzi del corpo docente, le nostre classi perdono pezzi e sono colpite dal crescente fenomeno dell’abbandono. Cosa si può fare? Cosa ancora non è stato fatto? In che modo le famiglie possono aiutare  i professori a trasmettere un’idea coinvolgente della scuola? Con quali attività possono sostenere e ampliare l’entusiasmo della conoscenza dei loro figli?

Con questo agile sussidiario i genitori possono aiutare i figli a capire che le tabelline servono per fare la spesa e quindi acquistare quel cibo che gli piace tanto; oppure che conoscere le scienze torna utile quando c’è bisogno di raffreddare le bibite  e non si ha un frigorifero a disposizione. E ancora che l’educazione civica è il primo passo  per avere un parco giochi vicino casa. Un sussidiario leggero e pratico, per tornare tutti a scuola, genitori e figli felici di farlo. E’ un libro che tutti gli educatori dovrebbero leggere e di cui sentiremo parlare a lungo nei prossimi mesi. 178 pagine costo 18 euro.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *