Chris Caraccioli, lo studente del “Linares” di Licata che “vuole essere milionario”

|




Ieri sera Chris si è fatto onore nel celebre quiz televisivo condotto da Gerry Scotti. Le congratulazioni della sua Preside

Esulta la preside del Liceo Linares di Licata Rosetta Greco per la brillante prestazione, ieri sera, a “Chi vuol essere milionario?”, il celebre quiz di Canale 5 condotto da Gerry Scotti,  di Chris Caraccioli studente del quinto anno del Linares.

Chris ieri sera si è fatto veramente onore, dimostrando una preparazione in tutti i campi davvero sorprendente, e di essere pronto nella prossima puntata a scalare il traguardo per vincere un milione di euro. Nella puntata di ieri, a supportarlo nelle domande sono stati  tre suoi compagni di classe: Desiré Cantavenera, Greta Montana e Claudio Semprivivo.

“Mi congratulo con Chris – commenta la dirigente scolastica Rosetta Greco –  per la brillante partecipazione al celebre quiz. Ha fatto emergere le sue lodevoli qualità e una eccellente capacità di arrivare alla risposta corretta, per di più argomentando con padronanza e in maniera precisa e coinvolgente. Per l’intera comunità scolastica del “Linares” è motivo di particolare orgoglio aver visto Gerry Scotti incuriosito dal giovane concorrente ed affascinato dalla sua cultura e simpatica intelligenza. Più volte, durante la puntata, il conduttore si è complimentato con lui e ha dichiarato di apprezzarne l’educazione e la determinazione e di restare “senza parole” di fronte ai ragionamenti così precisi e coinvolgenti di uno studente di solo 18 anni, definendo la sua performance uno spettacolo meraviglioso”.

Chris Caraccioli

“Auguro a Chris – conclude la Preside dl Linares-  di realizzare le proprie passioni e aspirazioni e di costruire un futuro ricco di successi. Spero davvero che la Scuola gli abbia dato tutti gli strumenti per proseguire gli studi e diventare protagonista di una società migliore. Lo rivedremo nella prossima puntata come primo concorrente e proverà a scalare il fatidico milione. Non so cosa accadrà, ma Chris ha dimostrato di essere fortemente avvantaggiato nella scalata verso valori importanti e necessari per una cittadinanza attiva e responsabile”.

Nelle foto alcuni momenti del quiz

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *