Attenti, genitori! Bimbo non va alla festa per i 5 anni dell’amichetto, deve risarcire 21 euro di danni

|




MONDO CONTEMPORANEO. In Gran Bretagna un bambino non va alla festa di compleanno del suo amichetto che compie 5 anni. La madre del festeggiato gli manda a casa la nota spesa per i danni subito: 16 sterline, cioè 21 euro. Un caso che fa discutere

Lui si chiama Alex Nash, ha soli 5 anni e nel Regno Unito è finito al centro delle cronache e delle discussioni: qualche giorno fa il bimbo ha rinunciato ad andare alla festa di compleanno di un suo amichetto. I genitori l’indomani si sono visti recapitare una fattura da 16 sterline, ovvero la quota di spese sostenute dalla madre del festeggiato.

Alex Nash con suo padre

Alex Nash con suo padre

Il padre e la madre di Alex inizialmente avevano detto che il bimbo sarebbe andato alla festa del coetaneo, ma successivamente si sono ricordati di aver preso un altro impegno, una gita fuori porta coi nonni.

Non avendo numero di telefono o mail della madre del festeggiato non hanno potuto avvertire e così la mamma del suo amichetto ha mandato una fattura per il rimborso delle spese. Alex, infatti, non avrebbe usufruito dell’intrattenimento pagato dalla donna per la festa che è andato così sprecato.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *