“Amor che muove le parole tra le stelle”

di | 15 Mag 21

Sciacca Libri in Festa: Proposte culturali, momenti di conoscenza e di riflessione. Il programma della seconda settimana

L’incontro con un candidato al Premio Strega 2021, la presentazione di diversi libri, il racconto di un luogo del cuore di Sciacca, racconti e poesie sull’emergenza Covid, i risultati del corso sugli inbook promosso dal Comune di Sciacca, le rubriche per la lettura inclusiva e i consigli per bambini e i genitori, la storia di donne straordinarie. Sono alcuni dei momenti del programma della seconda settimana di “Sciacca libri in festa 2020”, cartellone di iniziative di promozione del libro e della lettura iniziato lo scorso 9 maggio promosso dal Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura, con la biblioteca comunale “Aurelio Cassar” in adesione alla campagna nazionale “Maggio dei libri” del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

“Un cartellone – spiegano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Cultura Gisella Mondino – ricco di proposte culturali, di momenti di conoscenza e di riflessione, che si realizza grazie al coinvolgimento e contributo di scrittori, artisti, operatori culturali, librerie, case editrici, associazioni, scuole, di chi ha sottoscritto il Patto locale della Lettura di ‘Sciacca città che legge’, qualifica ottenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali”.

Anche quest’anno, come nel 2020, “Sciacca libri in festa-Maggio dei libri” è in versione digitale a causa dell’emergenza coronavirus. Principale luogo degli eventi online sarà il profilo Facebook di “Comune di Sciacca-Cultura”:

www.facebook.com/comunedisciaccacultura/ 

Il programma della seconda settimana

17 maggio

ore 10

BIBLIO JUNIOR PSY – Libri per piccoli, consigli per i grandi. Rubrica a cura della psicoterapeuta Ivana Dimino.

ore 17,30

PRESIDIO INBOOK – Voci e testimonianze, di docenti e allievi, dal corso di formazione sugli inbook promosso dal Comune di Sciacca, Assessorato alla Cultura e biblioteca “Aurelio Cassar” e condotto dal Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa di Milano.  

ore 19,00

STORIE DI DONNE STRAORDINARIE – Incontro in diretta con Simona Lo Iacono, magistrato e scrittrice, autrice del romanzo La tigre di Noto (Neri Pozza) dedicato alla vita della scienziata siciliana Anna Maria Ciccone. Conversazione con Daniela Bonavia e Antonella Palazzotto. In collaborazione con la Libreria Mondadori.

18 maggio

ore 10,00

LETTURE IN PEDIATRIA – “Il libro strumento di accoglienza e sostegno  per i bambini ricoverati in ospedale”. Il contributo del presidente Pinetta Curreri e delle socie dell’Abio.

ore 18,30

PERSONAGGI – Incontro con Enzo Randazzo, autore del romanzo Il presidente Liccasarda. Intervista di Giuseppe Recca.

ore 18,30

STREGATI – Incontro in diretta con lo scrittore e docente di scrittura Giulio Mozzi autore di Un mucchio di bugie (Laurana Editore) e Le ripetizioni (Marsilio) candidato al Premio Strega. Conversazione col giornalista e scrittore Piero Melati. Presente l’editore Lillo Garlisi

20 maggio

ore 10

LUOGHI DELLA MEMORIA – La scala di lu sciddicaloru di Sciacca e la gioia dei bambini di generazione in generazione nel racconto del cuore di Giovanna Barna

 ore 16

SFIDE EDUCATIVE – Preadolescenza e adolescenza ai tempi del Covid. Incontro in diretta con la psicopedagogista e scrittrice Barbara Tamborini. Progetto “Sostegno alla Genitorialità e Sportello Ascolto” del Distretto Socio Sanitario D7 di Sciacca. 

ore 18,30

SOGNI E DESTINI – Incontro in diretta con Christiano Cerasola, autore del romanzo Ryuu – Il custode di Izu (Elmi’s World editore). Conversazione con Accursio Soldano e Gisella Mondino.

22 maggio 

Ore 10

FANTASTICAA STORIA– Letture speciali per bambini speciali. Rubrica di Francesca Drogo

ore 18,30

RACCONTI AL TEMPO DEL COVID – A cura di Unitre, l’Università delle tre età di Sciacca

23 maggio 

ore 10,00

PER NON DIMENTICARE – Omaggio ai giudici Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e alle vittime uccise dalla mafia, nel contributo di Angelo Puccio, studente del Liceo Scientifico “Fermi” di Sciacca

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


Facebook