Agrigento, al Seminario Arcivescovile si presenta il libro di Felice Cavallaro “Francesca”

da | 9 Lug 22

Converseranno con l’autore il fondatore di Libera Don Luigi Ciotti e il direttore di “Avvenire” Marco Tarquinio

Felice Cavallaro

Saranno il fondatore di Libera don Luigi Ciotti e il direttore di “Avvenire” Marco Tarquinio a partecipare alla presentazione del nuovo libro di Felice Cavallaro “Francesca. Storia di un amore in tempo di guerra”, dedicato al profondo legame sentimentale di Francesca Morvillo e Giovanni Falcone. 

L’evento, organizzato da Strada degli Scrittori e Mudia, il Museo diocesano, si terrà lunedì 11 luglio ad Agrigento, a partire dalle 20:30 nell’atrio del seminario arcivescovile di piazza Don Minzoni.

Don Ciotti e il direttore Tarquinio converseranno con l’autore del romanzo, il giornalista che dieci anni fa ha ideato la “Strada degli scrittori”. 

La presentazione del libro rientra tra le iniziative del Master di Scrittura organizzato dall’associazione con Treccani Accademia e Treccani Cultura che è in svolgimento in questi giorni al polo culturale “San Lorenzo” ed è dedicato quest’anno alle “Parole della sostenibilità”.

La presentazione del libro, edito da Solferino, sarà introdotta dal vicario generale Don Giuseppe Cumbo. Previsto il saluto conclusivo dell’arcivescovo di Agrigento, Alessandro Damiano. 

Coordinerà l’incontro la giornalista Alessandra Turrisi.  La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone