Agrigento 2020, alla realizzazione degli eventi collaborerà l’Ambasciata di Spagna in Italia

|




Incontro questa mattina tra il sindaco Firetto e Ion de la Riva, Consigliere per gli Affari Culturali dell’ambasciata di Spagna in Italia

 L’ambasciatore Ion de la Riva con il sindaco Lillo Firetto

“L’Ambasciata di Spagna in Italia sarà parte attiva nell’organizzazione di una serie di eventi culturali ad Agrigento in occasione delle celebrazioni, nel 2020, dei 2600 anni di storia dalla fondazione della città”.

E’ quanto si legge in una nota stampa diffusa dal Comune di Agrigento nella quale viene anche comunicato che questa mattina il sindaco Lillo Firetto ha ricevuto a Palazzo San Domenico l’ambasciatore Ion de la Riva, consigliere per gli Affari Culturali dell’ambasciata di Spagna in Italia, con il quale il sindaco di Agrigento  “ha gettato le basi per le prossime collaborazioni culturali a partire dalla partecipazione di gruppi spagnoli patrimoni dell’Unesco alla prossima edizione del “Mandorlo in fiore 2020”

Altri articoli della stessa

One Response to Agrigento 2020, alla realizzazione degli eventi collaborerà l’Ambasciata di Spagna in Italia

  1. Carmen Pancamo Rispondi

    25/06/2019 a 15:18

    Meravigliosa notizia,si potranno finalmente gettare le basi per una collaborazione che potra portare ad Agrigento uno dei Patrimoni immateriali Unesco per quanto riguarda arte e cultura più rappresentativi al mondo:il flamenco

Rispondi a Carmen Pancamo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *