A Castrofilippo si torna a votare, ma per eleggere il baby sindaco

|




Si vota anche per il baby Consiglio comunale. Dal prossimo lunedi i ragazzi eletti siederanno sugli scranni del Palazzo di Città con ruoli propositivi sui temi della scuola.

consiglio_ragazzi-390x224

“L’iniziativa vuole stimolare i ragazzi all’amministrazione della polis, nel solco dell’impegno comune, alla valorizzazione della politica, intesa nel suo valore più elevato quale servizio per gli altri e testimonianza di Cittadinanza attiva”.

Questo l’obiettivo che vuole raggiungere l’interessante progetto che a Castrofilippo Scuola e Comune stanno portando avanti e che coinvolge docenti e alunni di tutte le scuole del paese.  Un progetto  in perfetta sintonia con quella Educazione alla Cittadinanza attiva che ormai da qualche anno è parte integrante dei percorsi scolastici degli alunni della scuola primaria e secondaria. Con l’elezione del sindaco e di un Consiglio comunale eletti dai ragazzi, si dà senz’altro vita  ad una lezione sul campo di Cittadinanza attiva, rendendo partecipi in prima persona gli alunni alla vita delle istituzioni pubbliche.

Lunedì, alle 10,30,  l’appuntamento è presso la scuola media “P. Balsamo” e la scuola elementare “San Giovanni Bosco” di Castrofilippo. L’iniziativa, che vede la collaborazione sinergica dell’Amministrazione comunale guidata dall’avv. Calogero Sferrazza e dell’assessorato all’Istruzione, Cultura e Arte retto dal prof. Giuseppe Ippolito con gli istituti scolastici diretti dal prof. Ivan Capucci, ha l’obiettivo dichiarato “di promuovere una completa formazione civica degli alunni alle istituzioni pubbliche e favorire la crescita socio-culturale e la consapevolezza dei diritti e dei doveri verso le istituzioni e verso la comunità”.

Palazzo Comunale Castrofilippo

Palazzo Comunale Castrofilippo

Si tratta di un’elezione democratica a tutti gli effetti che ha visto la pubblicazione delle liste dei candidati otto giorni prima delle consultazioni – come impone il Regolamento comunale approvato in data 06/03/2014 con delibera n°6 del Consiglio comunale di Castrofilippo – e che vedrà, per rendere realistica la tornata elettorale dedicata ai più piccoli, il coinvolgimento dei Carabinieri, della Polizia municipale e dell’Ufficio elettorale del Comune che ha predisposto, con cura minuziosa, le schede elettorali e i verbali di insediamento e di elezione.

In questo lasso di tempo gli alunni candidati alle diverse cariche (baby Sindaco, baby vicesindaco e quindici baby consiglieri) hanno portato avanti la propria campagna elettorale guidati, in questo particolare ed originalissimo processo di insegnamento-apprendimento, dai loro docenti che hanno sposato sinergicamente il progetto dell’Amministrazione Sferrazza.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *