Villaseta. “Il Centro Polisportivo in pessime condizioni”

|




E’ quanto denuncia l’associazione “Progetto Agrigento”. Le Foto.

villaseta 3

Una nota in cui denunciano le “pessime condizioni” in cui si è ridotto il Centro Polisportivo di Villaseta. L’ha diffusa alla stampa l’associazione “Progetto Agrigento”, corredandola con alcune foto. Ecco di seguito cosa scrive l’associazione.villaseta 1

“Nonostante siamo nel pieno della stagione estiva, la nostra attività di perlustrazione del territorio agrigentino e del correlato degrado non va in vacanza. Nel pomeriggio di ieri siamo stati al centro polisportivo di Villaseta, all’interno del quale abbiamo riscontrato, nostro malgrado, le pessime condizioni in cui versa l’intera struttura.

villaseta 4

Oltre al degrado dovuto all’incuria e alla mancata manutenzione, si assiste in ogni angolo degli impianti sportivi a vari segni di atti vandalici, come da prassi nei casi di abbandono di strutture del genere.

villaseta 5

Il campetto di calcetto presenta a tratti l’erbetta sintetica rovinata, le panchine distrutte ed adagiate al centro del campo e le reti delle porte mancanti. I campi da basket sono ricoperti di sterpaglie e senza canestri, la palestra chiusa è piena di rifiuti di vario tipo con le vetrate e gli spalti che presentano evidenti segni di atti vandalici. Le uniche strutture accessibili e funzionanti sono un paio di campetti da tennis che a differenza di tutto il resto sono stati evidentemente manutenuti regolarmente nel corso del tempo. Ad un certo punto del nostro giro di perlustrazione, ci siamo imbattuti in un uomo che si è presentato quale custode del centro ed il quale ci ha invitati, con modi
non del tutto ortodossi, a non scattare fotografie senza spiegarci però il motivo di questo suo veto. Alla nostra domanda sul perché la struttura fosse ridotta in tale stato di abbandono il custode ha addossato la colpa ai dirigenti comunali, i quali non svolgono a suo dire al meglio il proprio lavoro, aggiungendo che oltre alla sua persona
all’interno della struttura un altro lavoratore svolge le mansioni di custode e che nessuno dei due può occuparsi delle dovute manutenzioni perché ciò non rientrerebbe tra le loro competenze.

villaseta 6

Degli interrogativi a questo punto sorgono spontanei, ma a cosa servono due custodi con alloggio incluso, tutto a spese di noi cittadini, in una struttura abbandonata e completamente vandalizzata ? Cosa custodiscono se la struttura è sporca ed abbandonata a se stessa e chiunque può entrare e distruggere ciò che vuole? Come ha potuto il Comune nel corso degli anni non valorizzare questa splendida struttura che potrebbe essere stata invece un fiore all’occhiello per l’intera città e un toccasana per tutti gli sportivi? I custodi, dato che al momento i loro servigi non sono utili all’interno del centro, non potrebbero essere ricollocati a svolgere qualche altra mansione più utile per la
collettività da qualche altra parte? Attendiamo fiduciosi risposte da parte di chi di dovere ai nostri legittimi quesiti, convinti comunque che nel prossimo futuro il centro polisportivo di Villaseta debba essere rivalutato e valorizzato dall’amministrazione comunale ventura, la quale dovrà promuoverne la fruizione da parte dei cittadini”.

villaseta 7

villaseta 8

villaseta 9

villaseta 10

.
I portavoce di Progetto Agrigento

Marcello Fattori
Calogero Di Piazza

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *