Un milione e mezzo di euro ai consorzi universitari

|




Approvato dall’Ars l’emendamento del deputato  Vincenzo Fontana. “Una gran bella notizia per il Cupa di Agrigento”.

Vincenzo Fontana

Vincenzo Fontana

Il deputato del Ncd Vincenzo Fontana esprime grande soddisfazione per l’emendamento approvato all’Ars che porta la sua firma e destina ai consorzi universitari un milione e mezzo di euro.

“In una finanziaria ter difficilissima- dichiara Fontana– in una fase di crisi e spending review galoppante, con l’approvazione dell’emendamento dell’art 27 della finanziaria ter che impingua i consorzi universitari siciliani, è una gran bella notizia, per la il Cupa di Agrigento e il futuro del polo e degli studenti.

Mi sono battuto con ardore per non disperdere un patrimonio che da vent’anni è un punto di riferimento per i tanti studenti e per le famiglie che trovano anche un sollievo economico nel potere contare in una sede universitaria vicina. Il Cupa di Agrigento non può esser lasciato in uno stato di inedia, per questo ho perorato con tutte le mie forze l’approvazione di questo emendamento che dà respiro e certezza alla continuità economica e accademica per il nostro Polo didattico. In questa battaglia parlamentare sono stato sostenuto dai colleghi Cimino e Di Mauro che ringrazio affettuosamente.

Certamente con tutta la classe politica agrigentina dovremo continuare di questo passo, perché l’Università ad Agrigento è un patrimonio che deve essere rilanciato anche in momenti congiunturali difficili, una società e un territorio devono dare le pari condizioni ai giovani studenti locali per poter studiare e raggiungere i traguardi desiderati usufruendo dell’Università agrigentina che ha formato e permesso-conclude Fontana- nell’arco di pochi lustri di avere un ruolo non indifferente nel panorama accademico siciliano”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *