Tac e Risonanza Magnetica, Firetto: “Merito ai vertici attuali dell’Asp”

|




La dichiarazione del deputato Udc: “Troppi ritardi in passato”

Lillo Firetto

Lillo Firetto

Sull’inaugurazione della seconda TAC e del servizio di Risonanza Magnetica all’ospedale “San Giovanni di Dio” di  Agrigento si registra oggi una dichiarazione del deputato all’Ars Lillo Firetto, che più volte negli ultimi mesi è intervenuto con  interrogazioni al governo regionale e dichiarazioni molto polemiche sui disagi che procurava il mancato funzionamento delle apparecchiature. “L’entrata  in servizio, oggi, della seconda Tac e della Risonanza Magnetica-commenta Firetto- costituisce un presidio essenziale per un ospedale provinciale come il San Giovanni di Dio. Troppi i ritardi. Oggi abbiamo raggiunto l’obiettivo merito anche alla prontezza degli attuali vertici dell’Asp”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *