Sussurri e grida. La grande abbuffata (di poltrone)

|




E sul Colle spira un venticello femminile

L'agonia del sistemaL’agonia del sistema è fotografata perfettamente dagli ultimissimi sondaggi che annunciano l’avanzata irresistibile delle armate di Grillo a “5 Stelle”. Un uragano pronto a travolgere gli equilibri di palazzo senza colpo ferire. Adesso Grillo e la sua pattuglia di indomiti demolitori delle certezze altrui avrebbero agganciato il Pdl e si prospetterebbero come il secondo partito italiano. Come abbiamo avuto modo di scrivere già su queste pagine i partiti tradizionali disegnano uno scenario per loro da incubo: il prossimo parlamento con 100 grillini e 50 del Sel, ovverosia i vecchi equilibri in soffitta ed i nuovi tutti da immaginare.

Tanto più che quelli che attualmente ci governano sembrano solidamente ancorati alle buone, per loro, vecchie regole di spartizione delle poltronissime. Sono ore febbrili per mettere a punto i tasselli di quelle che con vera ipocrisia vengono ancora chiamate Autorità indipendenti. Monti ha già messo il cappello sull’Agcom decidendo che il Presidente sia il Bocconiano Cardani mentre Pd e Pdl si spartiscono gli altri scranni. La lega di lotta e di Governo rientra dalla finestra e si prende la Privacy con la Bianchi Clerici. Domani tocca alla rai e chissà che Super Mario non liquidi l’ingombrante Lei e tiri fuori dal suo cilindro un nome a lui gradito.

La politica del Premier è ormai chiara e di prodiana memoria, fingere di piegarsi ai voleri degli ingordi partiti, per mettere nei punti chiavi dell’apparato statale i suoi fedeli, tessere una ragnatele che li stritoli.Il presidente Napolitano con E. Bonino

Monti guarda lontano, oltre il Colle, per lui qualcuno prospetta, se salverà l’Italia, un superpoltrona europea: vorrebbero farlo Commissario e Presidente del Consiglio d’Europa insieme, una sintesi di Barroso e Van Rompuy.
Sul Colle intanto spira un venticello femminile: “Dopo di me auspico una donna Presidente” ha detto Napolitano e c’è già un gruppo di intellettuali che raccoglie firme pro Emma Bonino, candidata quirinalizia cercasi.

Altri articoli della stessa

One Response to Sussurri e grida. La grande abbuffata (di poltrone)

  1. sedia Rispondi

    28 maggio 2015 a 8:34

    Consiglio questo articolo, mi è stato di grande aiut. Albino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *