Le Rubriche

I cilindri del potere e le città vuote nelle opere

News image

Si conclude oggi nella galleria dello studio fotografico "Riflessi" di ...

Sabato, 8 Marzo 2014

Leggi tutto

Il filo rosso delle storie di "Donne allo specchio

News image

Un contributo letterario con forte valenza sociale nella raccolta di ...

Giovedì, 6 Marzo 2014

Leggi tutto

E Matteo il Magnifico si prese l'Italia

News image

E' bastato un blitz durato poche settimane e la determinazione ...

Sabato, 1 Marzo 2014

Leggi tutto

L'opinione

Rubrica a cura di:Felice Cavallaro

Felice Cavallaro
Scrittore e inviato del "Corriere della Sera", con affetti e radici a Racalmuto...

Rubriche - L'opinione

Felice Cavallaro coordina il dibattito sulle idee per un paese: "Buona iniziativa quella di parlare, confrontarsi, conversare. Un modo per scuotere la comunità, facendo appello a tutte le donne e gli uomini di buona volontà". L'appuntamento domani alle 16 alla Fondazione Sciascia

Racalmuto allo specchio. Idee per un paeseNon potevo sottrarmi all'appello lanciato dal Circolo Unione e da Malgrado tutto per una riflessione aperta sul futuro di Racalmuto. Per una conversazione a più voci. Con le voci di tutti coloro che hanno a cuore le sorti di un paese da mettere davanti allo specchio per una analisi su cosa vogliamo costruire. Non potevo sottrarmi all'invito di coordinare una assemblea aperta in vista delle elezioni di maggio, dopo avere motivato il mio diniego alla lusinghevole proposta di una mia candidatura a sindaco. Proposta lanciata alcuni mesi fa da due esponenti di primo piano nella Sicilia che vuole rinascere, Ivan Lo Bello e Antonello Montante, evidentemente conquistati dalle idee sulle quali negli ultimi tempi abbiamo lavorato. A cominciare dal progetto legato alla "Strada degli scrittori" alla quale continuo a credere, rinnovando però in modo assoluto il diniego. A ciascuno il suo ruolo.

Leggi tutto...

Rubriche - L'opinione

I presidi, organizzando i tradizionali viaggi d'istruzione, privilegino le mete più vicine. A Racalmuto, per esempio...

altVorrei condividere una proposta lanciata dal presidente dell'Assemblea regionale Giovanni Ardizzone a tutti i presidi di licei e istituti superiori dell'isola perché, organizzando le tradizionali gite di istruzione, privilegino quelle vicino casa, facendo scoprire ai loro studenti le meraviglie della Sicilia e gli scrittori che questa terra ha imposto nella letteratura italiana. Appello esposto a Racalmuto in occasione della presentazione della "Strada degli scrittori", il progetto sul quale stanno lavorando tante assessore del governo Crocetta, da Michela Stancheris a Maria Rita Sgarlata, da Linda Vancheri a Nelli Scilabra e Mariella Lo Bello, soddisfatte dell'attenzione mostrata dal ministro dei Beni culturali Massimo Bray, l'11 novembre scorso pure lui a Racalmuto, alla Fondazione Sciascia. Un progetto e una proposta di viaggio insieme.

Leggi tutto...

Rubriche - L'opinione

Lettera di Felice Cavallaro a Ivan Lo Bello e Antonello Montante che lo hanno proposto come sindaco del paese di Leonardo Sciascia: "Credo di essere più utile in un altro ruolo, alimentando tutte le energie disponibili, a cominciare dalla Fondazione Sciascia, spesso meno presente di quanto occorrerebbe"

Felice CavallaroCaro Antonello, caro Ivan, il vostro appello lanciato attraverso Malgrado Tutto per proporre la mia candidatura a sindaco di Racalmuto mi ha commosso e lusingato, prova di una fiducia e di una stima che avverto forte, come quella che da parte mia nei vostri confronti si è saldata in questi anni difficili e virtuosi vissuti in sintonia, seppure sempre nel rispetto di trincee e ruoli diversi. Considero una preziosa risorsa il vostro impegno per stimolare una nuova presa di coscienza, per eliminare dalla scena economica e politica i vecchi vizi di una Sicilia che con la zavorra della mafia, del pizzo e della corruzione non avrebbe futuro.

Leggi tutto...

Rubriche - L'opinione

A Porto Empedocle è arrivata dalla Francia una grande fresa che realizzerà sulla "Agrigento – Caltanissetta" una galleria di otto chilometri. Proponiamo l'articolo di Felice Cavallaro pubblicato sul Corriere della Sera

Una piccola parte della TbmPer scavare un tunnel di otto chilometri sotto la montagna di Caltanissetta e costruire una delle più lunghe gallerie d'Italia è arrivata dalla Francia con una nave a Porto Empedocle una fresa gigante dal diametro di 15 metri, divisa in tre mastodontiche parti adagiate su speciali convogli. Camion a 16 ruote diretti nel cuore della Sicilia dove un consorzio guidato dalla CMC di Ravenna lavora al raddoppio della Caltanissetta-Agrigento. Pronto il letto di contrada Bigini dove sarà adagiata la mastodontica macchina lunga 115 metri, a montaggio avvenuto, impegnata in quella che viene definita la TAV siciliana. Ma senza contestazioni. LA FRESA TBM E' ARRIVATA IN SICILIA http://www.malgradotuttoweb.it/prima-pagina/22-notizie-mt/2245-la-fresa-tbm-e-arrivata-in-sicilia.html

Leggi tutto...

Rubriche - L'opinione

I 30 km dove le storie di Pirandello, Sciascia e Camilleri s'intrecciano. Come in un libro

La Noce, dove Sciascia ha scritto i suoi libri (ph: A. Giudice)Nel mezzo splende la Valle dei Templi con il giardino incantato della Kolimbetra, ma nei trenta chilometri che separano Racalmuto da Porto Empedocle ci sono pure le case natali, le statue, i luoghi frequentati, le trattorie, i paesaggi amati da Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri. Una miniera d'oro, un percorso dell'anima puntellato da teatri, fondazioni, circoli, miniere, castelli. Dalla Contrada Noce, il buen retiro di Racalmuto dove Sciascia scrisse gli ultimi libri, alla ormai famosissima Scala dei Turchi, liberata da un orrendo ecomostro. Ecco l'itinerario di questo angolo siciliano che dalla collina al mare può conquistare turisti decisi a trasformare una vacanza fra le spiagge della Vigata del commissario Montalbano in un'occasione per far vivere i libri dei tre grandi scrittori, per contestualizzare le storie, per assaporare le loro pagine miscelandole con i profumi dei luoghi.

Leggi tutto...