Siculiana, un progetto per conoscere il rischio e proteggersi

|




L’iniziativa, promossa dal Comune, è partita oggi e coinvolge tutti gli alunni delle scuole.

protezione_civile_sono_io_2013-420x355E’ iniziato oggi, venerdi’ 4 aprile, la prima fase del progetto denominato  “Protezione Civile: conoscere il rischio per proteggersi “, che si prefigge  l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini Siculianesi sui rischi del  territorio, su cosa fare in caso di pericolo, come agevolare i soccorsi in caso  di calamità naturale e favorire la crescita di una cultura civile negli adulti  e in età scolare.

“Per questo motivo-spiega il vice sindaco Maurizio Galletto– saranno coinvolti e sensibilizzati gli alunni della Scuola  Media e Elementare di Siculiana con incontri inerenti le tematiche della  sicurezza e prevenzione per rendere gli studenti delle situazioni di pericolo e  dei comportamenti corretti da tenere in caso di calamità, per proteggere se  stessi e gli altri.

Ci saranno incontri a scuola con gli alunni e nei quartieri dove saranno  esposte una serie di problematiche inerenti la Protezione Civile.

Per coinvolgere attivamente i ragazzi di Siculiana si svolgerà un concorso a  premi rivolto agli alunni della Scuola Media e Elementare con esposizione degli elaborati a tema presso il Comune, dal 30 Aprile al 04 Maggio 2014 in occasione  della festa del patrono il SS. Crocifisso. Seguiranno incontri con la  cittadinanza, simulazioni e il coinvolgimento di altre istituzioni,  organizzazioni di volontariato e forze dell ‘ ordine.

.Noi cittadini siamo la “ Protezione Civile “ e- conclude Galletto- il cittadino informato è colui che in caso di calamità sa come comportarsi prima , durante e dopo un disastro”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *