SciaccArt: arte, musica, gastronomia, spettacolo e tanta creatività

|




Dall’1 al 3 agosto tre giorni intensi di iniziative nella Città delle Terme.

Ruggiero Mascellino

Ruggiero Mascellino

Il programma delle tre serate 1, 2, 3, agosto, adesso è ufficiale. Dagli artisti sanremesi ai cabarettisti più divertenti della Sicilia: SciaccART è pronta ad offrire tre giorni di arte, musica, gastronomia, spettacolo e tanto show.

Nella serata di venerdì 1 agosto grande attesa per il musicista sanremese, Ruggiero Mascellino che presenterà il suo nuovo album, dal titolo “It”. R.Mascellino ha partecipato al 57° Festival di Sanremo col brano “Il terzo fuochista” da lui scritto, suonato ed arrangiato con la collaborazione del maestro Beppe Vessicchio, interpretato da Tosca. Ci sarà inoltre la proiezione del cortometraggio Viola strappata”; a seguire lo spettacolo di circo contemporaneo “Ciribiribin show” del gruppo dei giocolieri e performers siciliani, i VulcanSoul e la proiezione della divertentissima commedia “Onora il padre diretta dalla compagnia teatrale “Via Pindemonte”.

Sabato 2 agosto, per la regia di Ciro Cappellari verrà proiettato il film dal titolo “Francesco e il Papa”. A seguire ci saranno le  esibizioni “Il Twirling” curata dall’associazione sportiva Move your body; “Sound karate” dell’associazione polisportiva Karate Judo Club. Infine, la magica sfilata di moda a cura di Simone Perricone realizzata con oggetti e materiale riciclato. Seguirà un momento di poesia in musica con Pippo Graffeo e Le antiche serenate notturne ed infine il concerto degli Swingrowers, band italiana electro-swing che è stata ospite della puntata dell’8 giugno 2014 al Chiambretti Supermarket.

Antonio Pandolfo

Antonio Pandolfo

Nella serata conclusiva di domenica, 3 agosto, altro grande artista molto atteso, sarà il comico, Antonio Pandolfo che si esibirà con lo spettacolo di cabaret “Mi pare male”.

La serata sarà inaugurata dall’esibizione di ginnastica aerobica curata dall’associazione Il Discobolo, seguiranno le coreografie di hip hop e zumba curate da Vera Taormina dell’associazione Space Gym. E il concerto del gruppo musicale gli Athenaeum Folk.

Ci sarà anche la premiazione dei vincitori del concorso letterario indetto da SciaccArt. La rosa dei giurati sarà composta da sette elementi. Tra i membri della giuria, selezionata dalla redazione del Festival vi saranno insegnanti, scrittori, giornalisti locali e nazionali. Il bando prevede le sezioni poesia e narrativa rivolte a due fasce d’età: dai 15 ai 20 anni, e dagli over 20. Bando aperto fino al 21 Luglio. Al momento non verranno svelati i nomi della commissione, per continuare a mantenere l’imparzialità della gara.

Athenaeum Folk

Athenaeum Folk

Inoltre durante le tre serate, per le sezioni permanenti a SciaccArt ci saranno estemporanee di pittura, cartapesta, creazioni artigianali e ceramica. Grande novità di quest’anno sarà la street art. Vi sarà inoltre una mostra fotografica dal titolo “Ubuntu” curata da Walter Lo Cascio e la tanto attesa installazione degli ombrelli fluttuanti, curata dall’associazione Factory.

Per prenotazioni e prevendite del biglietto di ingresso, ci si può recare in uno dei punti vendita siti a Sciacca ed indicati, nella brochure e nel programma ufficiale all’interno del sito web www.sciaccart.it . L’ingresso è gratuito per bambini e ragazzi fino a 16 anni. SciaccArt prevede inoltre un servizio di babysitteraggio, disponibile da inizio a fine serata ed una degustazione di prodotti della gastronomia locale aperta in una fascia oraria 21.00/23.00.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *