Sciacca, fine settimana ricco di iniziative

|




“Sono Fiera 2014” e “Settimana Russa” in Sicilia, artigianato, arte, cultura e spettacoli da oggi in piazza Scandaliato

Il sindaco Di Paola con un gruppo della "Settimana Russa"

Il sindaco Di Paola con un gruppo della “Settimana Russa”

Artigianato, attività produttive, arte, cultura, intrattenimento, spettacoli. Un fine settimana a Sciacca caratterizzato da diverse iniziative in piazza Scandaliato con la seconda edizione di “Sono Fiera 2014”, organizzata dall’associazione Art for Med e inserita nella programmazione dell’estate saccense promossa dall’Amministrazione comunale. La manifestazione è stata presentata questa mattina in Sala Blasco, contestualmente alla presentazione del secondo step della Settimana Russa in Sicilia, organizzata dall’associazione “Dietro le Quinte”. A illustrare le due iniziative l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte, Mario Chiarello (presidente dell’associazione Art for Med), Cristian Vassallo e Irina Kuleva (rispettivamente coordinatore e direttrice artistica della Settimana Russa).

Sono in Fiera 2014” è una vetrina espositiva, con diversi stand già allestiti in piazza Scandaliato che per quattro giorni, da oggi fino a domenica, promuoverà i prodotti e le imprese locali, con diversi momenti di spettacolo gratuiti. Si parte oggi con una serata dedicata al Carnevale di Sciacca con il gioco “Dottor Why” e la musica dei Feeling. Domani, venerdì 25 luglio, esibizione del cabarettista Massimo Spata e dei nuovi artisti protagonisti del secondo step della Settimana Russa in Sicilia. Sabato, 26 luglio, spettacolo “Artista per caso” curato da Luca La Barbera e il momento artistico “Quiero balar” dell’Asd Space Gym. Chiusura domenica 27 luglio con lo spettacolo dei “The Manbo King’s” sul palco di piazza Scandaliato.

Il secondo step della Settimana Russa in Sicilia” prevede spettacoli ed escursioni culturali a Sciacca, a Porto Empedocle, ad Agrigento, a San Cataldo e a Palma di Montechiaro. Sono cento giovani artisti provenienti dalla Russia, tra ballerini, musicisti, cantanti, pittori e scultori.

Presente alla conferenza stampa Giacomo Glaviano, presidente nazionale della Fijet (la Federazione dei giornalisti del turismo) che ha annunciato l’arrivo in Sicilia in autunno dell’esecutivo mondiale della federazione con una riunione a Sciacca.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *