Savatteri sindaco: si lavora alla squadra

|




Giovedì, alle 18,30 conferenza stampa al Circolo Unione per la presentazione della squadra. Fioccano nuove adesioni e attestati di stima.

Fervono i preparativi per la preparazione della conferenza stampa di giovedì presso il Circolo Unione di Racalmuto in cui Gaetano Savatteri presenterà la sua squadra di assessori. Si moltiplicano gli attestati di stima nei suoi confronti e le disponibilità a collaborare con lui.

Pietrangelo Buttafuoco, editorialista del Foglio, unitamente a Felice Cavallaro, si sono detti pronti a collaborare gratuitamente con Savatteri per il rilancio della città di Sciascia dopo il buio periodo del commissariamento.

Il simbolo è quasi pronto e da domani inizierà la raccolta delle firme necessarie per la presentazione della lista in Consiglio comunale, costituita per la maggior parte da donne.

Si sta prevedendo di sondare la disponibilità di Katia Farrauto, Angela Martorana ed Adele Terrana, Giusy Sintino e Maria Letizia Schillaci, Lucrezia Salemi ed Emanuela Di Vita.

Tra gli uomini pare certa la presenza nella lista per il Consiglio comunale di alcuni collaboratori del giornale come Ignazio Scimè, Salvatore Alfano ed Alessandro Giudice Jyoti, del direttore di Studio 98 Nicola Giangreco e politici come Pippo Di Falco, Nino Vassallo ed Ignazio Marchese.

Non faranno parte né della lista né della squadra i collaboratori storici del giornale come Salvatore Picone, che ha rifiutato la carica di Vicesindaco o Gigi Restivo, né – naturalmente – il direttore Egidio Terrana.

Tra gli assessori è probabile la presenza del diplomatico, originario di Racalmuto, Gianfranco Petruzzella e dell’ingegnere Alfonso Cino, ricercatore del Cres presso l’Università di Palermo.

Nelle prossime ore ulteriori particolari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Altri articoli della stessa

One Response to Savatteri sindaco: si lavora alla squadra

  1. Saverio Rispondi

    1 aprile 2014 a 19:15

    Bella e forte la squadra che appoggia Savatteri, almeno sulla carta, ma nella quotidianità racalmutese gente come il diplomatico, il ricercatore e i vari giornalisti – tra cui Pietrangelo Buttafuoco – saranno disposti ad impiegare il loro preziosissimo tempo venendo a risolvere personalmente e in loco i problemi di Racalmuto e dei racalmutesi?

    Fortunatamente questi potrebbero essere consigliati da gente che magari sarà candidata per la prima volta ma “siede sulle spalle dei giganti”.

    Speriamo bene… per il bene di Racalmuto

    Un grande in bocca al lupo… e che vinca il migliore

    RAPPRESENTATECI SERIAMENTE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *