Sant’Angelo Muxaro, torna il “Campo Speleologico”

|




Dal 19 al 21 maggio tre giornate di indagini, escursioni in grotta, trekking, passeggiate notturne e momenti ricreativi, rivolte agli speleologi siciliani e agli amanti dell’avventura.

Dal 19 al 21 maggio a Sant’Angelo Muxaro la quarta edizione del “Campo Speleologico”. Tre giornate di indagini, escursioni in grotta, trekking, passeggiate notturne e momenti ricreativi, rivolte agli speleologi siciliani e agli amanti dell’avventura.

Il Campo, organizzato da Angelo Spoto e Giovanni Buscaglia, presidente del Gruppo Speleologico Kamicos e funzionario della Riserva Naturale Integrale Grotta di Sant’Angelo Muxaro, gestita da Legambiente che ha aderito all’iniziativa, sarà allestito sulle pendici occidentali di Pizzo della Monica, che sovrasta il Vallone Ponte, a qualche chilometro dal centro abitato di Sant’Angelo Muxaro.

All’iniziativa hanno anche aderito Val Di Kam, che si occuperà prevalentemente delle escursioni epigee e il Comune di Sant’Angelo Muxaro che ha inoltre organizzato, per sabato sera, la “Notte dei Musei” con l’apertura del locale Museo Archeologico e visite alla Tomba del Principe.

Nelle tre giornate sono previste escursioni in grotta, aperte sia a chi non ha mai fatto esperienze speleologiche che a speleologi esperti.

Per participare al CAMPO SPELEOLOGICO è necessario prenotarsi contattando i seguenti numeri: Gruppo Speleologico Kamicos 3779648792 – 3384208128.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *