Racalmuto, “Pane, vespa e Cammurria”

|




Parte domani da Canicattì il primo Vespa Tour della Strada degli Scrittori. Farà tappa a Castrofilippo e nel paese di Leonardo Sciascia, dove è in programma una serata con proiezioni di immagini, letture di brani dello scrittore di Regalpetra e video intervista ad Andrea Camilleri, la Fiera dei Sapori e un concerto del gruppo “Cammurria”.   

Il Vespa Club Canicattì e il Vespa Club Racalmuto, con il patrocinio dei rispettivi Comuni,  hanno organizzato il 1° Vespa Tour Nazionale dedicato alla “Strada degli Scrittori”, che attraversa alcune delle tappe fondamentali dell’itinerario dedicato ai grandi Autori siciliani. Il primo raduno è programmato per domani mattina in piazza Dante a Canicattì per l’iscrizione dei partecipanti e la distribuzione dei gadget.

Il giro turistico prenderà l’avvio dalle 11 e la prima sosta è prevista al Palazzo Baronale Adamo – La Lomia, sede dell’Associazione Culturale Athena. Quindi si sposterà a Castrofilippo dove sarà offerta la degustazione di prodotti tipici siciliani. Dal Centro commerciale, si partirà per l’ “Autodromo Valle dei Templi” di Racalmuto e ad attendere i vespisti saranno giochi a premi, un rinfresco e, infine, un giro in pista.

Dalle 18 il tour proseguirà nel paese di Leonardo Sciascia, dove in serata è programmato l’evento “Pane, vespa e Camurria” con il presidente dell’associazione “Strada degli Scrittori”, il giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro: proiezioni di immagini, letture di brani dello scrittore di Regalpetra e video intervista ad Andrea Camilleri. Sempre a Racalmuto sarà possibile visitare la Fiera dei Sapori. Chiuderà la serata in piazza Crispi il concerto del gruppo Camurria e dj set.

Nuovo raduno a Largo Aosta a Canicattì, per le iscrizioni, la mattina di domenica 14 ottobre, e partenza per un giro turistico della città. A metà mattinata i vespisti saranno invitati a sostare presso Piazza Dante per la degustazione di prodotti tipici e una visita guidata al Centro Culturale di Canicattì. Il Tour proseguirà fino al pomeriggio con sosta a Villa Grazia.

Nelle successive proposte, d’intesa con il Vespa Club, saranno strutturati altri itinerari che interesseranno Caltanissetta con Piermaria Rosso di San Secondo, Favara con Antonio Russello, Palma di Montechiaro e Santa Margherita di Belice con Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Porto Empedocle con Andrea Camilleri, Sambuca di Sicilia con Emanuele Navarro della Miraglia e infine Agrigento con Luigi Pirandello.

Ulteriori iniziative coinvolgeranno i Club di auto d’epoca e fruitori del turismo culturale con offerte appositamente strutturate in base alle rispettive esigenze.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *