Racalmuto, il “Filippo Villa” cambia ancora volto

|




Partiranno a breve i lavori di riqualificazione dell’ex campo sportivo. Diventerà un punto di incontro che ospiterà giochi ed eventi.

Parco Filippo Villa (foto da Regalpetra Libera)

L’ex campo sportivo “Filippo Villa” di Racalmuto negli ultimi venti anni è stato al centro di una vicenda che sotto certi aspetti ha del paradossale, con vari interventi che, praticamente, oltre a fargli perdere l’identità, lo hanno anche reso uno spazio inutile del quale la comunità non ha più potuto fruire.

Il colmo si è raggiunto quando negli anni Novanta al posto del campo venne realizzata una grande piscina, mai entrata in funzione.

Il sindaco di Racalmuto, Emilio Messana, comunica adesso che a breve partiranno i lavori di riqualificazione di questo spazio. “L’amministrazione comunale-spiega Messana- ha investito una parte dei fondi Anas per l’abbattimento dei muri esterni e la separazione della piscina all’aperto. Le ringhiere e i cancelli saranno spostati all’interno, all’altezza della piscina, e dalla via Filippo Villa e dalla Via Garibaldi l’accesso al Parco sarà dato da lunghi e larghi gradini, che funzioneranno anche come panchine. Si creerà un’area aperta, a vista, che darà prospettiva e respiro ad uno dei tratti maggiormente frequentati del nostro corso”.

“Durante la programmazione dei fondi Anassottolinea il consigliere Salvatore Maniglia – abbiamo sostenuto la scelta di abbattere i muri esterni, per ragioni estetiche e funzionali, quei muri isolavano il parco dal contesto urbano. La soluzione progettuale adottata lo aprirà alla vista, senza soluzione di continuità, come una grande piazza”.

Il Filippo Villa sembra, dunque, destinato a diventare un nuovo punto d’incontro, che potrà ospitare, così come avveniva in passato, giochi per bambini, spazi dove passeggiare e tanti eventi.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *