Racalmuto domani presenta programma e candidati

|




ELEZIONI. E’ ormai quasi completa la lista del candidato Enzo Sardo. Gli auguri di Carmelo Borsellino che presenterà domani squadra, simbolo e programma. Prevista, forse, anche per domani l’uscita pubblica del Movimento 5 Stelle.

da sinistra Alessio Parisi, Rosalia Palmeri, Linda Curto e Salvatore Bufalino

Da sinistra in alto: Alessio Parisi, Rosalia Palmeri, Linda Curto e Salvatore Bufalino

E’ stato presentato oggi pomeriggio in un locale di Piazza Umberto I il programma amministrativo del movimento politico Racalmuto domani che sostiene la candidatura a sindaco di Enzo Sardo. Durante l’iniziativa sono stati altresì resi noti i nomi di altri candidati alla carica di consigliere comunale.

Presenti tutte le donne candidate – Giusi Cino, designata anche quale assessore, Valentina FestaAngela CastellanoRosalia PalmeriRosalinda CurtoSelene Arnone – assieme a Luigi CapitanoLillo Alaimo Di Loro e Simone Capraro, noti già resi noti nei giorni scorsi dal nostro giornale; ad essi si aggiungono Alessio ParisiTonino MuléSalvatore Bufalino MaranellaAntonio Catanese e probabilmente Luigi Castiglione, già sindaco di Racalmuto nel 1990.

Carmelo Borsellino ed Enzo Sardo

Carmelo Borsellino ed Enzo Sardo

All’inizio della manifestazione, l’altro candidato sindaco Carmelo Borsellino – che presenterà il suo movimento domani pomeriggio – ha voluto porgere cavallerescamente gli auguri al suo avversario.

Intanto, secondo numerose indiscrezioni, domani dovrebbe essere pubblicamente presentata anche la lista del movimento cinque stelle guidata da Luigi Falletti, anche se non è stato possibile avere ulteriori informazioni dai componenti del movimento di Beppe Grillo. Emilio Messana e Biagio Adile continuano invece incontri e trattative per la composizione delle liste, così come l’Ing. Angelo Cutaia che ha, negli ultimi giorni, intensificato il suo impegno.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *