“Semi di giustizia e di corresponsabilità”

|




Incontro sulla legalità all’Istituto comprensivo Roncalli di Grotte

Paolo SirnaQuesto è il tema scelto dall’I.C. “A. Roncalli” di Grotte per la realizzazione della seconda giornata di riflessione sulla legalità, svoltasi presso i locali del plesso V. E. Orlando martedì 26 marzo 2013 alla presenza di 200 alunni di scuola secondaria di primo grado. Sulla scia ideale della 18° giornata nazionale per la lotta contro tutte le mafie, promossa dal gruppo popolare antimafia “Libera” di don Luigi Ciotti il 21 marzo scorso, anche  il Roncalli ha deciso di fermarsi per riflettere e approfondire il tema della legalità.

In moltissime città italiane, infatti, si è potuto assistere a proiezioni di film sull’argomento o anche a veri e propri cortei popolari; un tratto comune è stato la lettura pubblica dei nomi di vittime di criminalità organizzata, uomini e donne uccisi per scontare la sola “colpa” di non aver chinato il capo. Testimoni d’eccezione della giornata sono stati il provveditore agli studi di Agrigento, Dott. Raffaele Zarbo e il vice questore di Agrigento, Dott. Paolo Sirna. Dopo i consueti saluti del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Stefana Morreale e quelli del Sindaco di Grotte, Rag. Paolo Pilato, la Prof.ssa Accursia Vitello, coordinatrice dell’evento, ha letto l’intervento di Don Luigi Ciotti, quello che per lui significa legalità, realizzato nella trasmissione “vieni via con me” di Fabio Fazio e Roberto Saviano. Ecco alcuni passaggi di questo bellissimo intervento: “…legalità quindi non sono solo i Magistrati e la Polizia, a cui dobbiamo riconoscenza e rispetto, legalità dobbiamo essere tutti noi, la legalità è responsabilità, anzi corresponsabilità …” . Numerose e interessanti le domande fatte dagli studenti ai due ospiti i quali sono subito entrati in sintonia con i ragazzi, utilizzando un linguaggio semplice e concreto, suffragato da esperienze personali che hanno toccato le corde del cuore oltre quelle dell’intelletto a detta di tutti gli alunni che hanno partecipato con sorprendente attenzione. Un’altra bella pagina di autentica cultura etica è stata scritta in questa scuola che è sempre attenta e orientata a formare negli alunni uno spirito critico libero e una coscienza sveglia e capace di dare un contributo fortemente ideale alla nostra società.

Giovanni Russo

Docente

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *