Primarie M5S: votazione aperta a gran sorpresa

|




Ecco i nomi e i volti dei trentatre candidati in provincia di Agrigento.

Per i grillini è giunto il momento di scegliere i candidati che rappresenteranno il Movimento 5 Stelle al parlamento europeo.  Si è infatti aperta alle 10 di stamattina la votazione on line relativa alla prima delle due fasi previste per la scelta dei soggetti che, il prossimo 25 maggio, correranno per un posto a Bruxelles.

Collegandosi al sistema operativo del Movimento 5 Stelle, tutti gli attivisti siciliani con diritto di voto potranno visualizzare i nomi dei candidati, vedere la loro scheda di presentazione ed esprimere 3 preferenze entro le 21 di stasera.

Ecco i volti dei candidati della provincia di Agrigento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

COGNOME NOME ETÀ    CITTÀ

PROFESSIONE

Addezio Massimiliano 47 Agrigento

Libero professionista

Agnello Eugenio 42 Agrigento

Libero professionista

Alletto Vincenzo 64 Agrigento

Pensionato

Amato Giuseppe 31 München

Operaio

Arrigo Filippo 32 Realmonte

Imprenditore

Arrigo Libertino 51 Realmonte

Agente

Atria Antonino 37 Parigi

Impiegato

Caltagirone A. Giuseppe 38 Cattolica Eraclea

Impiegato

Carì Domenico 31 Sambuca di Sicilia

Altra professione

Castelli Carlo 63 Porto Empedocle

Pensionato

Castelnuovo Giuseppe 42 Canicattì

Imprenditore

Caternicchia Antonino 33 Ribera

Disoccupato

Chiarenza Calogero 60 Grotte

Libero professionista

Cina’ Salvatore 44 Bivona

Insegnante

Crosta Giovanni 40 Agrigento

Libero professionista

Di caro Giovanni 39 Favara

Dipendente pubblico

Di prima Antonella 34 Sciacca

Impiegato

Difazio Antonino 44 Agrigento

Libero professionista

Grech Gerlando 38 Agrigento

Agente

Guarneri Antonio 36 Canicattì

Libero professionista

Magro Salvatore 53 Agrigento

Impiegato

Miligi Francesco 63 Agrigento

Dirigente

Minio Vincenzo 61 Palma di montechiaro

Dipendente pubblico

Mulè Salvatore 53 Montevago

Libero professionista

Papagallo Fulvio 30 Castrofilippo

Impiegato

Puglisi Massimo 46 Agrigento

Insegnante

Randisi Rosetta 58 Agrigento

Impiegato

Rizzolo Leonardo 62 Alessandria della rocca

Funzionario

Santoro Luca 35 Alessandria della rocca

Impiegato

Savone Ignazio 30 Licata

Libero professionista

Signorino gelo Daniela 32 Reignier-esery

Dirigente

peciale Renato 51 Ravanusa

Libero professionista

Volpe Giuseppe 58 Agrigento

Impiegato

Altri articoli della stessa

One Response to Primarie M5S: votazione aperta a gran sorpresa

  1. grotte5stelle Rispondi

    31 marzo 2014 a 20:26

    491 candidati, 33 nella sola provincia di Agrigento. E’ la festa della democrazia, della partecipazione, della trasparenza. Chi prenderà più voti accederà alla fase successiva. E poi ancora un’altra votazione. E poi forse per i pochi fortunati che risulteranno graditi agli attivisti del Movimento regolarmente iscritti e registrati, si apriranno le porte di Bruxelles. Chi non riuscirà ad arrivare fino in fondo, pazienza, forse riproverà la prossima volta. Ma di certo nessuno farà mancare il suo apporto alle prossime elezioni europee provocando scissioni o votando per altri partiti, come, per esempio, il partito democratico che a Racalmuto discute, rimanda, ri-discute e ri-rimanda l’appuntamento con le primarie per scegliere il candidato Sindaco.
    Invece di aprirsi alla cittadinanza, per come tra l’altro autorevolmente suggerito dal dott. Calogero Taverna, che in un suo recente intervento pubblicato su questo giornale auspicava che le primarie non siano un’operazione di facciata, ma un’occasione per coinvolgere più gente possibile, il partito democratico racalmutese sembra invece essersi fossilizzato su criteri di scelta che profumano di logiche da “vecchio” partito, dando l’impressione a chi osserva dall’esterno le sue dinamiche, di una ruota impazzita che gira senza tregua su se stessa.
    Ci permettiamo, pur essendo solo un giovane Movimento che non ha né il blasone né la storia del vostro grande partito, di darvi un piccolo consiglio: apritevi alla cittadinanza, convocate le primarie, per come il vostro STATUTO vuole. La gente vi premierà. Forse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *