Porto Empodocle dedica una piazzetta a Carmelina De Marco

|




“Donna coraggio che ha sacrificato con consapevolezza la propria vita per il bene del progresso scientifico in campo medico”.

L’Amministrazione comunale di Porto Empedocle ha deliberato di dedicare una piazzetta, nella zona di Cannelle, all’empedoclina Carmelina De Marco. La cerimonia di intitolazione è in programma domani alle 16.

Il sindaco Ida Carmina e l’assessore Stefania La Porta

Carmelina De Marco è ricordata – spiegano il sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina e l’Assessore Stefania La Porta –  come una “Donna coraggio che ha sacrificato con consapevolezza la propria vita per il bene del progresso scientifico in campo medico, allo scopo di migliorare la qualità della vita delle future generazioni. Paziente cardiopatica, deceduta nel 1980, Carmelina De Marco si è offerta di sottoporsi ai primi interventi chirurgici innovativi con metodi sperimentali, tra gli anni 1968 e 1974 in America. Una giovane empedoclina, vera donna coraggio che ha sacrificato la sua vita per studi sperimentali di fama mondiale”.

Alla cerimonia, domani, saranno presenti le autorità e i familiari di Carmelina De Marco.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *