Porto Empedocle e l'”Operazione Verità” dell’Amministrazione Carmina

|




Questa mattina conferenza stampa sulla grave situazione finanziaria del Comune. Il sindaco: “Non si può risorgere dal disastro dall’oggi al domani”.

Porto Empedocle, la difficile situazione finanziaria in cui versa il Comune è stata oggi al centro di una conferenza stampa convocata dal Sindaco Ida Carmina, alla quale ha anche partecipato il vice presidente dell’Ars Giancarlo Cancelleri.

“La situazione è molto grave – ha detto senza mezzi termini il sindaco ai giornalisti- siamo ancora in attesa delle risorse attraverso le quali potremo  pagare i debiti oggetto della procedura di dissesto. Una procedura complessa. Non si può risorgere da un tale disastro dall’oggi al domani. Con il rendiconto 2015 facciamo però chiarezza sulla reale situazione dei conti”.

Le dichiarazioni del sindaco Carmina rientrano nell’ambito di quella che è stata chiamata “Operazione verità”, che mira a ricostruire quali sono le cause che hanno portato il Comune al dissesto finanziario.

“Non ci ha mai spaventato mettere le mani dove gli altri hanno lasciato disastri-ha sottolineato nel suo intervento Giancarlo Cancelleri.- L’amministrazione Carmina e il consiglio comunale tutto, con senso di responsabilità, stanno costruendo un percorso nuovo per la città e stanno rimettendo in piedi le casse comunali”.

All’incontro erano presenti il vice sindaco e assessore comunale al Bilancio Salvatore Urso e il segretario comunale Michele Iacono.

Nelle foto alcuni momenti della conferenza stampa

 

 

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *