Porto Empedocle, il nomade e l’onorevole – FOTO

|




Presentato da Beppe Carletti, leader dei Nomadi, “Io vagabondo”, il libro che racconta la storia della mitica band.

Carletti e il sindaco Firetto

Carletti e il sindaco Firetto

I Nomadi sono ormai di casa a Porto Empedocle, località che in passato ha ospitato diversi loro concerti e dove è nato uno dei componenti del gruppo, il chitarrista Cico Falzone. L’Auditorium San Gerlando ha ospitato la presentazione del libro autobiografico del leader dei Nomadi, Beppe Carletti, “Io vagabondo” che prende spunto dal titolo di uno dei grandi successi musicali della band, in attività da oltre cinquant’anni. Carletti sollecitato anche dalle domande del sindaco Lillo Firetto, ha raccontato di se e del mondo nomade, firmando copie del volume e dialogando con il pubblico. L’incontro, come documenta la foto che pubblichiamo, si è concluso con un affettuoso e “onorevole” abbraccio tra il sindaco a Carletti.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *