Peppuccio Barravecchia è il Maharaja di Rahal Maut

|




Svelato il mistero. Barravecchia si toglie la maschera: “A Racalmuto c’è bisogno di serenità e colori”

Peppuccio BarravecchiaSi nascondeva il volto di Peppuccio Barravecchia, cantante e animatore di serate danzanti, dietro la maschera del Maharaja di Rahal Maut che ha incuriosito, in questi giorni di carnevale, tanti cittadini che l’hanno intravisto tra le vie, i cortili e le strade di Racalmuto.

Barravecchia ha mostrato il suo autentico e particolare costume arabo anche in occasione del Carnevale canicattinese. E oggi – pioggia permettendo – sarà in piazza Castello, a Racalmuto, in occasione della festa organizzata dalla Pro loco

Chi è?“Dobbiamo scendere dal carro della serietà – dice Peppuccio – Racalmuto ha bisogno di svagarsi e soprattutto ne hanno bisogno i ragazzi. Ben vengano le feste, pubbliche o private che siano, che trasmettono allegria e spensieratezza”.

“Ho chiesto agli amici di Malgrado tutto e del blog Parloinfoto – continua – di stare al mio gioco di ironia: ogni tanto c’è bisogno di pensare meno ai problemi, alle tasse, alla politica e alle elezioni e dedicarsi, anche solo per un po’, alla musica e al divertimento”.

Tutte le foto su parloinfoto.blogspot.it

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *