Panepinto: “Il Piano Paesaggistico Provinciale va sospeso”

|




Il deputato regione del Pd sostiene che vi sono alcune criticità che vanno corrette. Zambito: “Il Piano deve essere conforme al nostro territorio”

Giovanni Panepinto

Giovanni Panepinto

Presso la sede di Via San Vito ad Agrigento, il Partito democratico si è riunito insieme agli amministratori locali della provincia con al centro del dibattito il piano paesaggistico. Al forum oltre agli amministratori locali ed ai segretari dei circoli del Pd, è intervenuto il deputato all’Ars Giovanni Panepinto, che ha dichiarato: “in questo incontro proficuo con le diverse realtà territoriali siamo arrivati alla conclusione di voler predisporre un Odg che venga condiviso da tutti i consigli comunali e che chieda la sospensione dell’efficacia del piano paesaggistico provinciale. Siamo convinti – prosegue Panepinto – che sussistono alcune criticità e che il piano necessiti di alcune correzioni, anche per questo mi sono fatto carico di voler incontrare l’assessore regionale ai beni culturali ed il Presidente Rosario Crocetta”.

A Panepinto ha fatto eco il segretario provinciale Peppe Zambito: “è la politica che deve occuparsi della questione perché non si può imporre un piano paesaggistico che incide fortemente nel territorio senza una vera concertazione, abbiamo l’interesse che il piano sia conforme al nostro territorio sia in termini di tutela, che di sviluppo”.
Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *