Ospedale di Sciacca, Bono: “Vogliamo risposte chiare sulla qualità dei servizi”

|




Domani Consiglio comunale straordinario. Invitati, tra gli altri, i parlamentari del territorio, il Prefetto e l’assessore regionale alla Salute.

Ospedale di SciaccaUn Consiglio comunale straordinario per l’ospedale di Sciacca “Giovanni Paolo II”. Lo ha convocato il presidente Calogero Bono. Sarà presente il direttore generale dell’Asp di Agrigento Salvatore Lucio Ficarra.

“Sarà la sede opportuna, alla presenza di tutte le forze politiche e delle autorità interessate, – dice il presidente Calogero Bono – per affrontare un tema così importante e delicato come quello della sanità e della piena funzionalità del nostro ospedale, che non serve solo Sciacca ma un vasto territorio. Vogliamo risposte chiare sulla qualità dei servizi, sull’efficienza e sul futuro del Giovanni Paolo II per rassicurare i cittadini”.

Il Consiglio comunale straordinario di Sciacca è stato convocato per lunedì prossimo, 8 settembre, alle ore 12, nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino”.  Sarà presente il sindaco Fabrizio Di Paola.

“Alla riunione – dice il presidente Bono – sono state invitate tante autorità: il Prefetto di Agrigento Nicola Diomede, l’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino, il presidente della Commissione Sanità dell’Ars Pippo Di Giacomo, i nostri parlamentari, i sindaci e i presidenti dei Consigli comunali del territorio”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *