Ospedale di Canicattì, torna in vita la Risonanza Magnetica

|




La Philips si è impegnata a ripararla a proprie spese. Entrerà in funzione entro la prima decade di novembre.

ospedale canicattìIl Direttore Generale dell’Asp, Salvatore Lucio Ficarra, comunica che la PHILIPS procederà a proprie spese alla riparazione della Risonanza Magnetica del Presidio Ospedaliero di Canicattì.

La Ditta predetta si è impegnata a sostituire il magnete da 1,5 TESLA, causa del guasto, con uno nuovo di fabbrica.
La RMN in dotazione all’ospedale di Canicattì è una delle più moderne ed efficienti dotata di Sistema Full Digital con Gradient Power.

Data la complessità del lavoro di riparazione, l’Asp precisa che  l’apparecchio sarà in funzione entro la prima decade del prossimo mese di Novembre.

Nel caso in cui in questo lasso di tempo si manifesti la necessità, per gli utenti del bacino di Canicattì, questi potranno usufruire degli apparecchi di Risonanza Magnetica degli Ospedali di Agrigento e Licata.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *