Operazione legalità lungo il litorale empedoclino

|




Iniziativa congiunta dell’Amministrazione Comunale e della Capitaneria di Porto.

litorale porto empedocleIl sindaco di Porto Empedocle d’intesa con la Capitaneria di Porto Guardia Costiera e il Comando della Polizia Municipale ha ordinato un’operazione di ripristino della legalità lungo il litorale empedoclino.

Gli operai del comune hanno provveduto alla rimozione di alcune piccole strutture abusive. In particolare è stata rimossa una capanna in legno che era sorta abusivamente ad opera di ignoti sulla spiaggia  ed è stato rimosso un chiosco abbandonato dopo un incendio in località Marinella le cui rovine rappresentavano un pericolo per l’ambiente e per i bagnanti.

Inoltre sono stati effettuati altri controlli al fine di ripristinare le regole ed evitare abusi o illeciti. Nei prossimi giorni verranno intensificate le attività congiunte di Vigili Urbani e Capitaneria di Porto Guardia Costiera soprattutto in previsione dell’afflusso massiccio di turisti lungo il litorale.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *