Nuovo movimento politico in Sicilia: oggi il battesimo del Pdr

|




Picciolo: “Il Patto dei Democratici per le Riforme sarà parte integrante del progetto politico ed elettorale del Pd”.

Gli esponenti del nuovo Movimento

Gli esponenti del nuovo Movimento

Si è tenuta oggi a Palazzo dei Normanni, a margine  di un convegno organizzato dal deputato Pippo Gianni sull’applicazione del federalismo fiscale in Sicilia, la conferenza stampa di presentazione del Patto dei Democratici per le riforme (Pdr).

Il  nuovo movimento politico nato dalla convergenza tra i deputati Drs Giuseppe Picciolo, Edy Tamajo, Marcello Greco e Salvo Lo Giudice con Voce Siciliana di Michele Cimino e lo stesso deputato Pippo  Gianni (ex Centro democratico).

Presente alla conferenza stampa l’onorevole Giuseppe Fioroni del Partito Democratico e l’onorevole Salvatore Cardinale.

Il presidente del Patto Giuseppe Picciolo ha illustrato brevemente le scelte strategiche e politiche che hanno portato questo movimento a scegliere un’alleanza stabile con il Partito Democratico, in prospettiva federale, per dare voce ad  un’area moderata e riformista che può trovare nel Pdr la giusta allocazione politica.

“Si sente, ancor di più oggi, proprio per la presenza di questo grande partito guidato da Matteo Renzi – dice Picciolo – la necessità di condividere un percorso comune che, nel rispetto delle scelte autonome regionali, possa come ha fatto finora essere parte integrante del progetto elettorale e politico del Pd. In tal senso a metà luglio si terrà a Palermo una grande assemblea di tutti i militanti e degli amministratori locali che si riconoscono nel Pdr e nella sua linea politica”.

A suggello di questo patto per le riforme, saranno presenti a Palermo i vertici del Pd nazionale nella persona del vice segretario vicario Guerini, del componente della segreteria nazionale Faraone, del segretario regionale Raciti, del capogruppo Pd all’Ars Gucciardi, del presidente della direzione Pd, Lupo e dei parlamentari regionali, Giuseppe Picciolo (presidente), Michele Cimino (portavoce), Edy Tamajo, Marcello Greco, Salvo Lo Giudice e Pippo Gianni.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *