“Non deleghiamo altri, puntiamo sulle nostre idee”

|




Un concorso, promosso dal movimento “Progetto Agrigento”, per la realizzazione di progetti finalizzati a riqualificare beni e servizi della Città dei Templi.

Panorama di Agrigento anni Settanta - (Dalla pagina fb Agrigento in bianco e nero)

Panorama di Agrigento anni Settanta – (Dalla pagina fb Agrigento in bianco e nero)

Parte ufficialmente il concorso di idee promosso dal  movimento “Progetto Agrigento” per la realizzazione di progetti col fine di riqualificare, innovare e ripensare i beni ed i servizi della città dei Templi.

Il concorso è aperto a tutti i cittadini che potranno inviare i loro  progetti e le loro idee alla mail info@progettoagrigento.it o  contattarie il gruppo e pagina facebook del movimento.

“I progetti in oggetto-spiegano Marcello Fattori e Calogero Di Piazza, esponenti di “Progetto Agrigento”,- dovranno concentrarsi su temi che potenzialmente rappresentano veri e propri punti di forza per il rilancio della  nostra città, quali il turismo, il decoro urbano, la riqualificazione di strade e monumenti, il verde pubblico e lo snellimento e l’ottimizzazione della macchina amministrativa. Il concorso terminerà il 31 Luglio prossimo, termine dopo il quale saranno prese in esame tutte le proposte ricevute e le migliori saranno oggetto si studio ed approfondimento per una futura realizzazione delle stesse. Auspichiamo ampia partecipazione da  parte degli agrigentini perchè siamo convinti che iniziative del genere che stimolano la creatività e la voglia di mettersi in gioco dei cittadini siano strumenti vincenti per lo sviluppo della nostra terra.

Agrigento per crescere-concludono Fattori e Di Piazza- e raggiungere grandi obbiettivi ha bisogno non di delegare ad altri, ma che ognuno di noi metta a disposizione le proprie idee ed intelligenze”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *